Cecchina: l’Istituto Comprensivo prende parte al progetto europeo “Erasmus+”

L’Istituto Comprensivo di Cecchina è stato selezionato per il progetto europeo “Erasmus+”, un programma che favorisce la mobilità di studenti e docenti.

L’Istituto Comprensivo di Cecchina parteciperà nel biennio 2019 – 2020 ad incontri e scambi di buone pratiche tra sei Paesi: Italia, Turchia, Lituania, Polonia, Romania e Portogallo. A tal proposito, tre docenti dell’Istituto si sono recate al primo incontro di staff in Turchia dal 6 al 12 gennaio u.s., durante il quale si è iniziato ad organizzare gli appuntamenti successivi che coinvolgeranno mensilmente i ragazzi della scuola secondaria dell’Istituto sul tema “Fit for Future”: le attività svolte sono finalizzate a favorire una vita sana, salutare e il benessere psicofisico di ognuno.

Il progetto prevede incontri dello staff con le istituzioni pubbliche locali, ma anche l’esplorazione della cultura, usi e abitudini del paese ospitante. Il prossimo step prevede un incontro in Polonia a maggio a cui parteciperà una delegazione composta da alunni e docenti.

La comunità di Albano Laziale ospiterà le delegazione degli altri paesi in novembre. All’Istituto Comprensivo Cecchina e ai loro docenti, sono giunte le congratulazioni del Sindaco Nicola Marini e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Alessandra Zeppieri:

Complimenti all’Istituto per aver intrapreso questo percorso internazionale, frutto di un grande e accurato lavoro quotidiano di approfondimento. Questo impegno da parte dell’Istituto è un motivo di lustro per tutta la comunità di Albano Laziale. Un ringraziamento a tutti coloro che si sono adoperati per raggiungere questo risultato.

Ufficio stampa comune Albano Laziale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*