Il 3 marzo Giornata mondiale della Natura Selvatica 2019

La Giornata mondiale della Natura Selvatica è stata istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2013 e si celebra il 3 marzo, giorno della firma della Convenzione sul commercio internazionale delle specie di flora e fauna selvatiche minacciate di estinzione (CITES).

È un’occasione per accrescere la consapevolezza sui benefici che la conservazione delle specie appartenenti alla flora e fauna selvatica offrono all’umo e al pianeta. Il tema di quest’anno è incentrato sulla vita sott’acqua, fortemente minacciata da uno sfruttamento eccessivo e dall’inquinamento.

I naturalisti del Parco dei Castelli Romani ci accompagneranno per questa giornata, in una passeggiata negli habitat degli anfibi che popolano la Zona Speciale di Protezione Cerquone-Doganella a Rocca Priora, inserita nella Rete Europea Natura 2000. Un ambiente umido costituito da pantani, resti dell’antico lago della Doganella presente fino agli anni ’30.

L’appuntamento è alle ore 10.00 a Rocca Priora, presso l’incrocio tra via Tuscolana e via dei Pratoni del Vivaro, parcheggio a fianco del bar “Antica Baita”. L’evento gratuito durerà circa tre ore, è consigliato un abbigliamento comodo e scarpe impermeabili.

Ufficio stampa Parco regionale dei Castelli Romani

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*