Volley Club Frascati, la carica di Liberatoscioli: “L’Under 16 è pronta per le sfide decisive”

L’Under 16 femminile Eccellenza del Volley Club Frascati sta per entrare nella fase decisiva di stagione. Domani a partire dalle 17,30 le ragazze di coach Luca Liberatoscioli sfideranno tra le mura amiche (e in gara unica) il Nettuno nella gara valida per gli ottavi di finale del tabellone regionale.

Un match delicato che segnerà l’inizio del percorso delle frascatane verso l’ambito passaggio alle fasi nazionali.

Volley Club FrascatiFaremo di tutto per cercare di centrare quell’obiettivo – dice Liberatoscioli – Il gruppo è pronto per affrontare questo tipo di partite: a livello individuale le qualità ci sono tutte, mentre per ciò che concerne la personalità bisogna ancora lavorare su alcuni aspetti.

Il tecnico parla dell’avversario di domani.

Il Nettuno ha giocato nel campionato Elite e si è classificato al secondo posto del girone pontino, ma sappiamo poco altro di loro. Non conosciamo bene il valore complessivo di questa squadra, ma non possiamo sottovalutarli perché anche nel campionato Elite ci sono compagini ben attrezzate. E’ chiaro che vogliamo passare il turno e proseguire il nostro percorso nel tabellone principale.

L’allenatore traccia un bilancio di ciò che è stata la prima fase nel campionato di Eccellenza.

Abbiamo avuto un’ottima partenza e poi una successiva fase in cui si sono registrati degli alti e bassi a livello di rendimento. Le sconfitte consecutive contro Terracina e Civitavecchia hanno condizionato il nostro percorso, ma nel finale siamo riusciti a battere il Volley Friends giocando un’ottima partita e concludendo bene il girone.

L’Under 16 femminile Eccellenza del Volley Club Frascati è arrivata a pari merito con il Terracina in classifica, ma le pontine si sono piazzate terze per un discorso di migliore differenza set. Ora, comunque, si riazzera tutto e il gruppo tuscolano dovrà cercare di dare il massimo nel tabellone finale.

Area comunicazione Volley Club Frascati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*