Cose Mai Viste 2019: tornano le attività con le associazioni del territorio

Torna “Cose Mai Viste”, il programma di iniziative che, da oltre dieci anni, contribuisce alla conoscenza e alla fruizione delle bellezze costituite dal vasto patrimonio naturalistico, archeologico e storico racchiuso all’interno del Parco Regionale dei Castelli Romani diventando un classico, un appuntamento, o meglio una serie di appuntamenti, che i cittadini attendono con rinnovata curiosità ed interesse.

Ogni edizione presenta delle novità: si aggiungono nuove visite, altre associazioni si propongono, si cerca di rinnovare continuamente una proposta già di per sé ampia. Quest’anno “Cose Mai Viste” offre un variegato programma costituito da oltre 70 visite guidate, tour storici, escursioni e trekking, oltre a 14 minicorsi formativi su diversi aspetti: apicoltura, micologia, orienteering, fotografia della natura, dog-hiking, paesaggio e altro ancora.

Il catalogo con tutti gli appuntamenti è scaricabile in pdf (Scarica PDF), le singole attività saranno inserite nel calendario, accessibile dalla home page del sito internet del Parco (www.parcocastelliromani.it) e, inoltre, il catalogo cartaceo sarà in distribuzione sul territorio e presso la sede dell’Ente Parco a Villa Barattolo (Rocca di Papa).

Il lavoro che il Parco sta facendo – commenta il presidente dell’Ente, Gianluigi Peduto – e i risultati che sono stati raggiunti ci convincono sempre più della correttezza del nostro agire. Auguro a tutti una gradevole partecipazione alle opportunità che offre il programma “Cose Mai Viste”. Un saluto a tutti i partecipanti e un ringraziamento particolare alle associazioni che collaborano con il Parco.

Ufficio stampa Parco regionale dei Castelli Romani

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*