Ristrutturazioni a Genzano: opportunità in vista per i proprietari di immobili

Ristrutturare casa, sfruttando le detrazioni, per poi mettere in affitto gli alloggi: una vera e propria opportunità di business per chi dispone di più proprietà a Genzano dopo che il Comune ha definito le regole del cosiddetto affitto a canone concordato.

Cosa significa? Che chi possiede un appartamento, un monolocale o qualunque altra tipologia di alloggio, mettendo tale immobile in locazione ad una somma stabilita dall’Ente, può ottenere uno sgravio sull’Imu pari al 25%.

L’accordo, richiesto da tempo in città, è finalmente arrivato.

Genzano fa quindi un ulteriore passo in avanti rispetto agli altri comuni dei Castelli che, come abbiamo visto nella guida alla ristrutturazione ad Albano Laziale sta diventando una zona residenziale molto ambita.

Perché ristrutturare casa a Genzano

vista panorramicaRistrutturare casa a Genzano, di questi tempi, vuol dire mettere a frutto un immobile nell’arco di pochissimo tempo.

Con le agevolazioni promosse dal Comune, un numero crescente di persone si sta spostando dalla Capitale alla Città dell’Infiorata.

Il canone concordato, infatti, per gli inquilini vuol dire poter trovare casa pagando un modico affitto mentre per i proprietari significa spendere meno in termini di tasse.

Ma non solo: il Comune ha infatti previsto speciali agevolazioni anche per il parcheggio, diventato gratuito per tutti coloro che andranno a vivere negli immobili soggetti alla nuova regolamentazione.

Le agevolazioni sono tali che chi ristruttura casa on la terrà sfitta per più di qualche settimana.

Basti pensare che per gli under 30 o per i lavoratori dipendenti che hanno trasferito o trasferiscono la propria residenza nel Comune di Genzano di Roma e siano titolari di contratti di locazione di unità immobiliari adibite ad abitazione principale, viene applicata una riduzione anche dell’Irpef.

Come si evince dal Comunicato ufficiale dell’Ente

Detrazioni e altri metodi per risparmiare

Sfruttando le detrazioni in vigore fino alla fine dell’anno è inoltre possibile risparmiare ulteriormente in fase di ristrutturazione.

Riassumendo, ristrutturare casa non è più un investimento insormontabile come accadeva fino a qualche tempo fa.

Ristrutturazioni a GenzanoLe detrazioni consentono di recuperare, in fase di chiarazione dei redditi, somme che possono arrivare al 65% del totale. Confrontare preventivi online consente invece di trovare velocemente la ditta che offre il prezzo migliore.

Con l‘accordo sull’affitto a canone concordato, infine, il costo dei lavori viene ammortizzato in breve termine in quanto diventa facilissimo dare in locazione un immobile.

Sono tante e tali le agevolazioni per gli inquilini che tantissime persone, impossibilitate a fronteggiare i prezzi della Capitale, si stanno spostando in comuni come Genzano, dove la qualità della vita è migliore, i prezzi sono più passi ed è possibile godere di moltisismi servizi. 

La qualità della vita a Genzano

Genzano è una cittadina di 23mila abitanti, a due passi dalla Capitale, con un’ampia zona residenziale ma anche tanti parchi e aree verdi.

La città dell’Infiorata si trova anche sul versante esterno del cratere vulcanico del Lago di Nemi, che ne mitiga il clima.

Boschi, campagne e molte zone naturali rendono la vita meno caotica e confusionaria delle grandi metropoli italiane ed europee.

La sua altitudine, tra i 100 e i 400 metri sul livello del mare, la rendono inoltre una città privilegiata in termini di clima, in estate meno afoso della Capitale e d’inverno di tanto in tanto imbiancato da leggere e affascinanti spolverate di neve. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*