Parco dei Castelli Romani: Nelle viscere della Terra

I Guardiaparco vi guideranno in una suggestiva escursione speleo-archeologica all’interno dell’emissario di Nemi, un’opera lunga 1600 metri risalente al VI secolo a.C. Si ipotizza che fu realizzata dagli abitanti dell’antica Aricia quando ancora Roma era un agglomerato rurale. Si percorrerà l’intera lunghezza dell’emissario fino a Vallericcia e quindi si tornerà indietro.

Difficoltà media – Accessibilità no
Appuntamento ore 9.30 – Durata 4 ore
Quota di partecipazione gratuito
L’escursione non è consigliata a chi soffre di claustrofobia. Obbligatori stivali di gomma, torcia e caschetto.

Info e prenotazioni: Centralino Parco – 06 9479931

DA FRASCATI A MONTE TUSCOLO
Una escursione sulla dorsale tuscolana che consentirà di arrivare fino al Monte Tuscolo, dopo aver visitato il parco archeologico e la necropoli.

Difficoltà bassa – Accessibilità no
Appuntamento ore 9.00
Durata 5 ore con pausa pranzo
Quota di partecipazione € 5,00
Si consigliano scarpe da trekking e pranzo al sacco.

Info e prenotazioni: Blue and Green – 329 0650638

Ogni fine settimana la Barca Didattica del Parco dei Castelli Romani effettua escursioni nel bacino lacustre di Castel Gandolfo, percorrendo il Sentiero dell’Acqua
Info e prenotazioni: Federico Bronzi – 347 6104110

Fonte: Parco dei Castelli Romani

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*