Atletico Montecompatri, Cittadini: “I risultati delle altre? Prima pensiamo a noi”

Un’altra vittoria per l’Atletico Montecompatri che da un paio di mesi è tornato a viaggiare a ritmi alti. L’andatura notevole, però, non ha consentito alla squadra di mister Daniele Nardi di avvicinare il quinto posto, quello che metterà a disposizione un posto nel “play off” della Terza categoria. “Speravamo di poter rosicchiare qualche punto ad Atletico Torres e Real Marino, ma anche loro stanno viaggiando forte nell’ultimo periodo” dice il centrocampista centrale classe 1993 Roberto Cittadini.

In ogni caso prima di pensare ai risultati delle altre, dobbiamo guardare ai nostri: cerchiamo di fare altri sei punti nelle ultime due partite di campionato e poi vedremo quale sarà il nostro piazzamento.

Nel prossimo turno c’è Atletico Torres (ora a +6 sui monticiani) contro Real Marino (a +5).cittadini

In realtà tutti i risultati potrebbero avere un riflesso parzialmente positivo anche per noi, ma ripeto: dobbiamo concentrarci sulle nostre gare ed evitare calcoli”. L’Atletico Montecompatri sarà impegnato in casa della pericolosa Nuova Carchitti. “Una squadra ordinata che tra l’altro gioca su un campo di terra, una difficoltà in più per un gruppo come il nostro che è abituato al sintetico. Ma è una partita alla nostra portata e dobbiamo cercare di conquistare i tre punti. All’andata ci mancò il gol e fummo anche penalizzati da un paio di errori arbitrali evidenti: rimase il rammarico per non aver vinto un match dove potevamo fare di più.

Nell’ultimo incontro casalingo, invece, l’Atletico Montecompatri (club che rientra nell’orbita di quell’Atletico Lodigiani che da questa stagione è “sbarcato” anche nel nuovo polo romano del Francesca Gianni) ha regolato con un netto 4-0 il Navy Juniors.

Ora stiamo trovando quella continuità di rendimento che ci è mancata in casa nel corso di questa stagione – rimarca Cittadini – Siamo andati in vantaggio con un rigore di Armando Tulletti e poi abbiamo raddoppiato con Moroncelli, mentre nella ripresa sono arrivati i gol di Transerici e Nardella. Anche nella sfida d’andata col Navy rimasero molti rimpianti visti i due rigori sbagliati e i due segnati dagli avversari per lo 0-2 conclusivo.

Cittadini è comunque contento della sua annata.

Questo è un gruppo nuovo dove mi sono trovato bene e lo stesso vale per il rapporto instaurato col mister. Ho trovato molto spazio e ci vorrebbe solo una gratificazione a livello di risultato di squadra per completare una stagione sicuramente positiva.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*