Rocca Priora, Halauca e la “finale” col Labico: “Bisognerà usare la testa”

Il Rocca Priora è a un passo dal sogno. La squadra di mister Paolo Lunardini ha bisogno di un punto nell’ultimo match di campionato, quello casalingo contro la Dinamo Labico che si giocherà sabato alle ore 16. La squadra ospite, perdendo lo scontro diretto di domenica scorsa contro il Crystal Pioda, dovrà giocarsi al “Montefiore” le speranze residue speranze di salvezza diretta e dunque la sfida si preannuncia ricca di significati forti.

Dovremo scendere in campo con la massima lucidità – dice il capitano Alexandru Gabriel Halauca – Non dovremo andare all’arrembaggio senza criterio, anche se non faremo calcoli basandoci sul fatto che ci potrebbe bastare un punto per vincere il campionato: non fa parte della nostra mentalità.

L’attaccante classe 1988, che ha segnato 19 gol in stagione, presenta le difficoltà della partita.

La Dinamo Labico ci ha fatto sudare parecchio anche all’andata quando vincemmo per 1-0 con una mia rete, anche se siamo convinti che al “Montefiore” sarà un’altra storia. I miei gol? Spero che ne arrivino altri sabato, ma che soprattutto siano pesanti per il risultato finale.

Lo slittamento dell’ultima giornata (in attesa del recupero tra la stessa Dinamo Labico e il Crystal Pioda) ha creato ulteriore “suspance” per il verdetto finale.

Avremmo preferito giocare subito per chiudere il discorso, ma ormai è andata così – rimarca Halauca – La squadra è carica, ha tanto entusiasmo e si sente vicina al coronamento di un sogno. D’altronde eravamo partiti con l’obiettivo di una tranquilla salvezza e invece gara dopo gara ci siamo accorti che avremmo potuto competere per i vertici della classifica. Ora ci siamo e abbiamo tanta fiducia di riuscire a spuntarla sabato.

Al “Montefiore” è attesa una cornice di pubblico importante, favorita pure dall’anticipo al sabato. “Sicuramente ci sarà tanta gente a vederci e noi vogliamo rendere speciale questa giornata” conclude Halauca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*