Marino, Ambrogiani del Partito Democratico: “Su multiservizi M5S imbarazzante e ambiguo”

Dopo il consiglio comunale straordinario sulla situazione finanziaria della Multiservizi dei Castelli di Marino, prendiamo atto che l’amministrazione pentastellata scappa dal confronto, censura il dialogo dietro cavilli amministrativa e dimostra zero trasparenza sul presente e sul futuro della municipalizzata. Lunedi, infatti, abbiamo vissuto una delle pagine più brutte della storia politica di Marino: una pagina in cui sono state sminuite le opposizione e la comunità, accorsa a Palazzo Colonna. Il top dell’ambiguità a 5 stelle lo si è raggiunto con la “Questione pregiudiziale”, disciplinata dall’articolo 44 dello Statuto Comunale e usata a proprio piacimento dai grillini, al fine di non dibattere un punto fondamentale in questione, quello sulla Multiservizi, dei suoi conti economici e degli orizzonti futuri. Insomma il Movimento 5 Stelle ha gettato la maschera e ha mostrato il suo vero volto. Esprimendo ancora una volta solidarietà agli operatori della Multiservizi,il PD  continuerà a combattere e pretendere chiarezza sul futuro della municipalizzata.marino raccolta porta a porta

Così, in una nota, il segretario cittadino Pd Marino, Sergio Ambrogiani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*