Castel Gandolfo, Rapina due farmacie in dieci minuti: arrestato

Nella tarda serata di ieri, al termine di una spedita attività investigativa, i Carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo hanno arrestato un 50enne romano, responsabile di due rapine messe a segno ai danni di farmacie. L’uomo, nel tardo pomeriggio, con volto travisato da una sciarpa, guanti indossati e armato di taglierino, è entrato prima in una farmacia di via Siena a Pavona di Albano Laziale e successivamente in una farmacia di via Nettunense a Castel Gandolfo ove, dietro minaccia, si è fatto consegnare gli incassi della giornata.

Due colpi messi a segno in poco più di dieci minuti sottraendo la somma di circa mille euro, per poi scappare a bordo di un’autovettura lungo la via Nettunense.rapinatore che cerca di aprire la cassa di una farmacia

Dall’analisi dei sistemi di videosorveglianza, dalle testimonianze di chi aveva assistito alle rapine e anche dalla collaborazione di alcuni cittadini che avevano visto il malvivente fuggire, i militari dell’Arma hanno ricostruito il percorso fatto dall’uomo per guadagnare la fuga e sono giunti a rintracciarlo presso la sua abitazione di Roma, in zona Tor Bella Monaca. Alla vista dei Carabinieri, l’uomo ha capito di essere stato identificato ed ha consegnato l’intera refurtiva, il taglierino, i guanti indossati e la sciarpa della sua squadra del cuore, con cui si era coperto il volto.

Subito dopo l’arresto il 50enne è stato portato presso il carcere di Velletri, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Fonte: Legione Carabinieri Lazio 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*