Roma – Giovanissimi “topi” d’appartamento fermati a Villa Torlonia

Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli hanno denunciato a piede libero due giovanissimi “topi” d’appartamento, rispettivamente di 14 e 15 anni, nomadi provenienti dall’insediamento di via di Salone.

 

carabinieri roma ladriUna segnalazione giunta al 112 ha allertato i militari su rumori e movimenti sospetti provenienti da un appartamento ubicato al 2° piano di un condominio di via Fracastoro, zona Villa Torlonia. Quando i Carabinieri sono arrivati sul posto hanno intercettato e bloccato i due giovani nomadi mentre stavano tentando di fuggire dallo stabile.

 

In loro possesso, oltre a vari arnesi per lo scasso, è stata trovata la somma di 300 euro circa appena rubata dall’appartamento “visitato”, di proprietà di un 55enne originario di Napoli, ma da tempo residente a Roma, al momento non presente nella casa. I ladruncoli erano riusciti a penetrare nell’appartamento dopo aver forzato una finestra.

 

Gli arnesi per lo scasso e il denaro sono stati sequestrati, mentre i nomadi, dopo essere stati accompagnati in caserma per essere deferiti all’Autorità Giudiziaria, sono stati affidati ai rispettivi familiari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*