Rocca di Papa, “Se n’è andato Emanuele Crestini: sindaco, amico, eroe”: le parole dell’amministrazione

Ieri sera si è spento Emanuele Crestini, sindaco di Rocca di Papa.
Un uomo dalla grande forza di volontà e un innato spirito altruistico, virtù che lo hanno reso il sindaco che è stato in questi ultimi tre anni.
Consapevole dell’impegnativo compito, non si è mai fermato davanti alle difficoltà. Assieme a noi, membri dell’Amministrazione e dipendenti comunali, ha risolto molti problemi del nostro paese, grandi e piccoli.
Con lui abbiamo immaginato un futuro migliore per Rocca di Papa, un futuro che stavamo costruendo in modo corale e appassionato, un futuro a cui oggi più che mai abbiamo il dovere di dare vita.
Emanuele è stato un sindaco sempre in prima linea, interessato ad ogni aspetto della vita amministrativa del Comune, verso il quale ha sempre osservato rispetto e premura. emanuele crestini
Fermamente convinto, assieme a tutta l’Amministrazione Comunale, a proseguire sulla propria strada, nonostante i venti contrari, per raggiungere gli obiettivi prefissati.
Emanuele: il nostro sindaco e anche il nostro grande e sincero amico, sempre pronto ad aiutare tutti, finanche all’estremo sacrificio.
Emanuele era il padre esemplare di una bimba meravigliosa.
Lui e Vincenzo hanno lasciato un grande vuoto nei nostri cuori e rimarranno un esempio di vita e di impegno civico per tutti noi.

Fonte: L’Amministrazione Comunale della Città di Rocca di Papa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*