Rocca Priora, Acqua: lunedì a Rocca Priora vertice tra sindaci per chiedere tavolo ad Acea

Ora l’acqua è tornata nella maggior parte del territorio, ma da questa mattina alle 7, e per tutta la giornata, abbiamo costantemente monitorato la situazione e già questo lunedì siamo pronti a riunirci con alcuni sindaci per far fronte comune e chiedere ad Acea Ato2 una gestione del patrimonio idrico che sia in grado di limitare disagi come quelli di oggi.

Così la Sindaca Anna Gentili commenta questa giornata durante cui cittadini, commercianti e presidi sanitari hanno dovuto fare fronte ad un improvviso disservizio idrico a causa di un guasto elettrico ai pozzi della Doganella che ha lasciato l’intero territorio comunale senz’acqua.

I tecnici Acea e Enel sono intervenuti sul posto, mentre sul territorio arrivavano 4 autobotti per garantire l’approvvigionamento.Carenza Idrica per un guasto

Ieri Acea Ato2 ci ha inviato la comunicazione dell’avvio, senza data di termine, della turnazione idrica che partirà da lunedì 1 luglio. Una decisione che ho già stigmatizzato, poiché presa unilataralmente dall’azienda a poche ore dall’entrata in vigore delle fasce di razionalizzazione dell’acqua. La nostra città deve far fronte a seri problemi che riguardano la gestione del servizio idrico da parte di Acea e la situazione non sembra migliorare.

L’acqua è un bene primario ed ecco perché lunedì ci incontriamo a Palazzo Savelli con la Comunità Montana Castelli Romani e Monti Prenestini ed i sindaci di Colonna, Frascati, Montecompatri, Monte Porzio Catone, Palestrina, San Cesareo e Zagarolo, alcuni interessati anche dalla turnazione, per chiedere insieme un urgente tavolo di servizi ad Acea.

Fonte: Comune di Rocca Priora 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*