Rocca di Rocca di Papa, Scuola, L’Assessore Romei: “Garantire il regolare inizio dell’attività didattica è il primo obiettivo”

Si rende noto alla cittadinanza che, nelle more del dissequestro della Scuola Centro Urbano, coinvolta dall’esplosione del 10 giugno, l’Amministrazione Comunale sta mettendo in campo tutte le attività possibili per garantire il regolare inizio e lo svolgimento delle attività didattiche delle otto sezioni di Scuola Primaria e delle tre di Scuola dell’infanzia.

L’Amministrazione ha eseguito un censimento degli spazi liberi negli altri plessi scolastici di Rocca di Papa, individuando gli spazi utili per il trasferimento provvisorio delle classi di Scuola Primaria nel plesso di Via Cesare Battisti (Pochek).

La scuola è tra gli obiettivi principali di questa Amministrazione – sostiene il Vicesindaco Reggente, Veronica Cimino – I bambini hanno il diritto di studiare serenamente, un diritto che va tutelato.

Prima dell’inizio delle attività didattiche di settembre verranno realizzati i lavori che si renderanno necessari per rispettare la normativa sulla sicurezza e l’idoneità funzionale della scuola, con tutte le opere atte a garantire la fruibilità della struttura per un numero superiore di bambini.

Tra le opere previste, rientrano l’adeguamento dei servizi igienici e l’impermeabilizzazione del terrazzo di copertura.

Per quanto riguarda le tre classi dell’infanzia – illustra il Delegato alle Scuole, Enzo Labasi – due di queste saranno ospitate presso le Suore d’Ivrea, in piazza della Repubblica, che ringraziamo di cuore per la disponibilità manifestata sin dai primi giorni dell’emergenza.

La loro generosità ci ha commosso e ci dimostrato l’amore che esse nutrono per i bambini di Rocca di Papa. La terza classe sarà invece ospitata nel plesso Colle delle Fate o ai Campi d’Annibale.

In merito a questo tema, proprio questa mattina abbiamo incontrato il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale – prosegue l’Assessore alle Politiche Scolastiche, Danilo Romei –  per presentare dettagliatamente e concordare le misure adottate in fase di programmazione. L’edificio scolastico di Corso della Costituente ritornerà presto ad essere funzionale.

Abbiamo ottenuto già il nulla osta dalla Procura per effettuare i necessari accessi con i tecnici specializzati, che effettueranno le verifiche strutturali e procederanno con la progettazione degli interventi di risanamento e bonifica della struttura.

Ci teniamo a rinnovare la piena disponibilità dell’Amministrazione Comunale nei confronti di tutti i genitori e i docenti – spiega il Vicesindaco – che già hanno costituito il ‘Comitato Scuola Centro Urbano’, un utile strumento per dialogare con l’Ente Comunale e le altre istituzioni nella risoluzione delle criticità legate all’emergenza.scuola

Personalmente, ho già avuto modo di confrontarmi con alcuni membri del Comitato, al quale sono state fatte presenti le attività che l’Amministrazione ha già messo in campo e quali intende attuare per garantire la continuità scolastica. Ringrazio il Comitato per l’utile scambio di idee e sincero spirito di collaborazione.

Fonte: Comune di Rocca di Papa 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*