Frascati, Igiene urbana: inviata alla Comunità Montana la documentazione necessaria all’espletamento della gara

Il Comune di Frascati ha trasmesso alla Comunità Montana dei Castelli Romani e Monti Prenestini (Centrale Unica di Committenza) tutta la documentazione necessaria all’espletamento delle procedure di gara per l’affidamento, per i prossimi sette anni, dei servizi di igiene urbana ( spazzamento, raccolta e trasporto a trattamento dei rifiuti urbani e assimilati).
Il progetto, oltre all’ottimizzazione di tutti i servizi, prevede anche una maggiore integrazione con le attività del Centro di Raccolta comunale sito in località Valle Chiesa. Inoltre è prevista la graduale adozione della tecnologia necessaria all’implementazione di un sistema di tariffazione puntuale (TARIP) volta ad incentivare comportamenti virtuosi da parte delle utenze e ad incrementare la qualità e la percentuale di raccolta differenziata.veduta di Frascati
Continua- sottolinea il Sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti- l’impegno dell’Amministrazione Comunale sul tema rifiuti. Questa è la seconda procedura avviata in due anni. La prima ha prodotto risparmi importanti per i contribuenti ed un miglioramento del servizio, nel rispetto della salvaguardia dei livelli occupazionali. Con il nuovo affidamento pluriennale si punta ad un ulteriore passo avanti con l’inserimento di migliorie gestionali che risulteranno premianti per i cittadini sensibili alle tematiche ambientali ed agevoleranno il Comune nella lotta all’evasione e all’abbandono dei rifiuti.
Fonte: Ufficio stampa del Comune di Frascati 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*