Scommesse sportive all’italiana: nel 2018 la spesa è cresciuta in tutte le regioni

Scommesse e sport, un legame che in Italia dimostra di essere più vivo che mai. I cittadini tricolori, infatti, da sempre si dimostrano grandi appassionati di entrambi: da un lato non possono fare a meno di tifare per la propria squadra o il proprio atleta del cuore, dall’altro amano studiare e poi puntare oggettivamente.

Ed è chiaro che poi, di fronte ad una situazione del genere, la passione per questi due mondi prende corpo attraverso i numeri. Ecco perché oggi andremo a scoprire i dati sulle scommesse sportive all’italiana, in grande spolvero, e il peso del web in questa scalata al successo.

I dati sulle scommesse sportive nel 2018

Scommesse sportive all’italianaQuella del 2018 è stata un’annata d’oro per le scommesse sugli sport, come fra l’altro testimoniano i dati pubblicati da ADM ed elaborati da AGIMEG. Secondo questi numeri, gli scommettitori italiani hanno speso più di 840 milioni di euro (848 in totale), permettendo così al giro d’affari delle scommesse sportive di rimanere con il segno + per il terzo anno di fila.

E si parla di una scalata al successo clamorosa, perché si è arrivati a questa quota passando dai 588 milioni di euro del 2016 ai 790 milioni di euro del 2017. Secondo gli esperti, poi, il mondiale di calcio del 2018 ha influito non poco in questo importante boom.

A livello regionale si registra una crescita piuttosto omogenea, con alcune eccezioni più positive di altre, ad esempio la Campania, con un livello di spesa arrivato ad un totale di 195 milioni di euro (+6,5%). Bene anche la Lombardia e la Puglia (99 e 93 milioni di euro di spesa), con la classifica delle big che si completa con la Sicilia e il Lazio.

Il successo passa anche dal web

Il betting vola, in base ai dati visti poco sopra, e lo fa anche e soprattutto per merito del web, e dunque della propria controparte digitale. Le scommesse online, come si evince dal sito di William Hill ad esempio, negli ultimi anni sono cresciute numericamente e si sono evolute.

Non a caso, oggi su internet è possibile scommettere su qualsiasi cosa: da sport classici come il calcio e il tennis, fino ad arrivare ad esempi curiosi come la politica e gli eSports, passando per la pallavolo e anche il moto GP. In pratica, qualsiasi attività sportiva viene quotata sul web per merito dei bookmaker di ultima generazione. E viene quotata in modo particolare, visto che internet ha permesso di sdoganare nuovi sistemi per divertirsi e per scommettere.

In tal caso si parla del betting live, che consente agli utenti di piazzare la propria puntata a evento in corso, con le quote che mutano di continuo e in base a ciò che accade in campo. Anche i bonus di benvenuto meritano una doverosa citazione, visto che rappresentano un ottimo incentivo per ottenere un regalo in sede di iscrizione.

Dunque, i motivi per giustificare il boom delle scommesse sportive ci sono tutti. In un set di ingredienti che vede il web come vero protagonista della ricetta di questo successo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*