Parco dei Castelli Romani, “Cose Mai Viste”: Ad agosto in barca sul lago d Albano

Nel mese di agosto la barca didattica del Parco continuerà, nei fine settimana, a navigare lungo il Sentiero dell’Acqua.

L’itinerario inizia presso la riva occidentale ed attraversa il lago Albano sino a giungere dalla parte opposta del bacino sotto le coste rocciose della conca che lo contiene. Navigando, è possibile osservare le coste del lago da una prospettiva inusuale che consente di apprezzare maggiormente il fascino delle ripide falde del cratere vulcanico ricoperte da un bosco che arriva a lambire le acque del lago.

Lungo il percorso sarà possibile osservare lo scavo dell’Emissario, i resti di vari porticcioli romani ed apprendere che nei pressi delle rive vi sono molte emergenze archeologiche quali i Ninfei Dorico e Bergantino, il Villaggio palafitticolo delle Macine ed altre ancora.

Il Sentiero dell’Acqua è un servizio affidato in convenzione, con il quale l’Ente avvicina i cittadini ai temi ambientali e storico-archeologici in modo semplice e suggestivo. Un’attività istituzionale di educazione ambientale che permette ai fruitori di conoscere, amare e quindi tutelare uno dei simboli dell’area protetta: il lago Albano.lago di Albano

Per info e prenotazioni: Federico Bronzi – 347 6104110

Fonte: Parco dei Castelli Romani 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*