Slot Mob: a Velletri l’iniziativa contro il gioco d’azzardo che premia i bar senza macchinette

Si terrà oggi, a partire dalle ore 18:00, in piazza Mazzini a Velletri Slot Mob, iniziativa finalizzata a contrastare il gioco d’azzardo.

 

slotL’evento, promosso dall’assessore alle politiche sociali del Comune di Velletri, guidato da Giulia Ciafrei, insieme alla Consulta giovanile comunale, intende promuovere un importante momento momento di confronto, formazione e prevenzione dedicato soprattutto ai più giovani. Piazza Mazzini si trasformerà, per l’occasione, in un’area ricreativa ricca di stimoli positivi: giochi da tavolo, biliardini e tanto altro ancora grazie alla collaborazione  della ASD “quattro torri” con Alessandro di Bennardo e il “circolo damistico veliterno” con Emilio Liberati per sperimentare la bellezza di “giocare giusto”.

In più, grazie alla presenza dell’assistente sociale e dell’animatrice sociale dello sportello contro le ludopatie del Comune di Velletri e a quella di Carlo Cefaloni, giornalista della rivista “Città nuova” e esponente del movimento Slot Mob, sarà effettuata una panoramica sui rischi e il grande costo sociale del gioco d’azzardo.

Lo slot mob, che avverrà intorno alle ore 19:30, premierà quei bar che hanno rinunciato ai profitti generati dalle slot machine perché produttrici di grande disagio sociale. Attraverso questa, che vuole essere la prima di una serie di iniziative, si vuole appunto riconoscere il valore di tale scelta, premiando questi esercizi commerciali diventando loro clienti, e andandoci per la prima volta, tutti insieme.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*