Castelli Romani – Il CAI di Aprilia in visita al Parco

Una rappresentanza del CAI (Club Alpino Italiano) sezione di Aprilia, 70 persone circa, si sono recate domenica 15 gennaio 2017, in visita al Parco regionale dei Castelli Romani. A causa delle avverse condizioni metereologiche, l’escursione naturalistica che avrebbe dovuto svolgersi sul Monte Artemisio ha subito un cambio di programma, reso possibile grazie alla collaborazione tra il Parco, il Comune di Velletri (RM) e alla disponibilità del personale del Museo Archeologico.
Il CAI di Aprilia, in visita al Parco dei Castelli Romani
Il museo archeologico “Oreste Nardini”  è inserito nell’Organizzazione Museale Regionale, con l’altro museo Civico dedicato alla Geopaleontologia e Preistoria dei Colli Albani e con il museo Diocesano il Sistema Museale Urbano di Velletri. Uno dei suoi reperti più preziosi è il monumentale “Sarcofago di Velletri” o “Sarcofago delle fatiche di Ercole”. Il museo presenta un allestimento distribuito su due piani, secondo un ordinamento cronologico e tematico volto alla ricomposizione del quadro storico – evolutivo (ambientale ed umano) dell’area veliterna.

Una vera e propria scoperta per il gruppo di visitatori che, oltre alla visita al percorso museale ed in seguito al centro storico di Velletri, sono stati intrattenuti nella sala conferenze del museo dai guardiaparco che li hanno accompagnati, in un partecipato dibattito sulle mansioni, attività e problematiche che quotidianamente si affrontano nel lavoro di tutela dell’area naturale protetta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*