Frascati, Palozzi-Fiasco: “Interrogazione sul laboratorio analisi”

 Continuiamo a seguire con estrema attenzione la situazione riguardante il laboratorio analisi di Frascati, la cui precarietà operativa crea numerosi disagi all’intero comprensorio dei Castelli Romani. Ad oggi, non riusciamo ancora a comprendere le ragioni per cui le provette, relative all’analisi del sangue eseguite a Frascati, verebbero portate e analizzate presso l’ospedale Sant’Eugenio di Roma.

In seguito alle tante segnalazioni cittadine, insieme ad Anna Delle Chiaie, Laura Crisanti, e Silvia Fidanza, ci siamo fatti promotori di una raccolta di firme, affinché le analisi del sangue vengano analizzate all’interno della struttura di Frascati. Al fine di avere risposte certe e immediate sulla delicata vicenda, la nostra battaglia politica si sposta adesso in Regione Lazio, dove ci faremo promotori di un’ interrogazione e di una mozione consiliari.

I disastri creati in sanità dal presidente Zingaretti sono purtroppo sotto gli occhi di tutti, per questa ragione il nostro monitoraggio sul comprensorio dei Castelli Romani è concreto costante, con il fondamentale obiettivo della tutela della salute pubblica.Da FI a Cambiamo

Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio di “Cambiamo”, Adriano Palozzi, e il consigliere comunale di Frascati, Mirko Fiasco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*