Velletri, Cambiamo, Palozzi-Iannuzzi: “Interrogazione sull’ospedale”

Il Colombo di Velletri deve essere rilanciato e tornare a essere punto di riferimento della sanità castellana. Auspichiamo che il presidente Zingaretti e l’assessore D’Amato non rimangano immobili e diano concretezze alle promesse fatte della cittadinanza: promesse troppe volte disattese in questi anni da parte della amministrazione regionale di centrosinistra.

Serve, infatti, una strategia efficace e sinergica per il definitivo sviluppo del nosocomio veliterno che, al pari di altre strutture ospedaliere di bacino, negli ultimi anni ha sofferto pesantemente la carenza di personale, macchinari e posti letto. Per questa ragione, abbiamo deciso di predisporre una interrogazione all’attenzione del governatore del Lazio affinché ci dica cosa ha intenzione di fare per potenziare le prestazioni sanitarie del Paolo Colombo.Da FI a Cambiamo

Al contempo, ci auguriamo che gli enti competenti si adoperino per la riapertura della clinica San Raffaele, un pezzo importante della sanità veliterna”. Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio di “Cambiamo

Adriano Palozzi, e il consigliere comunale di Velletri di “Cambiamo”, Riccardo Iannuzzi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*