Frascati, Il Consiglio Comunale ha approvato la rinegoziazione dei mutui MEF

Nel Consiglio Comunale dello scorso 22 ottobre, all’unanimità, è stata approvata la rinegoziazione dei mutui Mef, proposta dalla Cassa Depositi e Prestiti. In tal modo sarà operata una riduzione importante del tasso fisso di interesse, che passerà dal 5,1 allo 0,1% con una riduzione secca del 5%.lavori pubblici
Il tasso resterà fisso, così come la durata dei mutui che scadrà nel 2023. L’operazione prende in considerazione 22 posizioni di mutuo, con un risparmio annuo di 130 mila euro, importante soprattutto in relazione alla stesura del Piano di Riequilibrio pluriennale, perché va a ridurre la spesa corrente per il ripiano del disavanzo.
Fonte: Comune di Frascati 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*