Sport – Aquademia News, i risultati del Week-End

Falsa partenza per la squadra che milita nel campionato di serie C, sconfitta da un Casetta Bianca apparso molto solido, anche se non irresistibile. I gialloblu, frenati un po’ anche dall’emozione dell’esordio, e contrariamente al solito, affrontano la gara impostando un ritmo troppo blando che non crea troppe difficoltà all’avversario, perdendo quindi in grinta e velocità, caratteristiche che sono state l’arma vincente della squadra nella stagione passata. Nulla di compromesso, ora i gialloblu sono attesi da un pronto riscatto, già a partire dalla settimana prossima, quando sabato incontreranno una lanciatissima Athlon nella piscina di Anzio.Sport - Aquademia News, i risultati del Week-End

Dopo un esordio incerto con un pareggio casalingo, gli Under 17 si riscattano battendo ampiamente la Roma Waterpolo, che veniva da una vittoria contro l’Alma. Dopo una partenza molto aggressiva con un parziale di 2-0 , i gialloblu hanno sempre tenuto in mano le redini del gioco, mettendo in grossa difficoltà la squadra avversaria, che non ha mai dato l’impressione di poter recuperare. Molto aggressivi in difesa ed efficaci in attacco, finalmente i ragazzi hanno mostrato le loro potenzialità, nelle quali lo staff tecnico ha sempre creduto, con l’auspicio che gli atleti confermino di aver imboccato la strada giusta. Per la cronaca da segnalare un rigore sbagliato per parte ed uno realizzato allo scadere da Antonetti, atleta nato nel 2002 all’esordio assoluto in questa categoria. Il campionato riprende tra 15 giorni alle cupole di Acilia con la sfida contro il Campus Roma. Con questa vittoria i gialloblu salgono al secondo posto della classifica dietro l’Anzio e scavalcando proprio la Roma Waterpolo.

Vincono in trasferta gli esordienti dell’Under 13, battendo un’agguerrita Roma Waterpolo e si portano ad un solitario quarto posto della classifica nel campionato di categoria più importante e impegnativo della regione. Sempre molto equilibrati i parziali che vedono però sempre prevalere i gialloblu che, a poco a poco, prendono il largo sugli avversari, fino ad arrivare ad un meritatissimo 6 a 2 finale. La squadra è apparsa in forma e pimpante e questo lascia ben sperare per il futuro, già alla prossima giornata quando, dopo un turno di riposo, ci sarà lo scontro diretto contro lo zeronove, che i ragazzi dovranno assolutamente aggiudicarsi per continuare a inseguire il sogno di un piazzamento nella parte alta della classifica in un girone molto equilibrato, dove solo la Roma Vis Nova sembra essere nettamente superiore alle altre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*