Ssd Colonna, Pannacci contento: “Questa squadra fa passi da gigante”

Un inizio di stagione complicato, come era nelle previsioni. Decisamente meno preventivabile era la crescita rapida dell’Under 17 provinciale del Colonna che inizia a dare segnali importanti come conferma l’allenatore Davide Pannacci:

Nelle ultime due partite i ragazzi hanno fatto passi da gigante, anche senza riuscire a conquistare il primo punto del campionato. Con la Semprevisa hanno perso 4-2 subendo due reti su calcio di rigore e giocando quasi alla pari contro un buon avversario, mentre nel turno precedente l’Atletico Monteporzio ha vinto 3-1 sul nostro campo. Ma anche in questo caso le recriminazioni non sono state poche: sull’1-1 (in gol è andato Sanandrea per i colonnesi, ndr) abbiamo avuto due ghiottissime opportunità per passare in vantaggio e non siamo riusciti a sfruttarle.

Come detto, comunque, Pannacci e la società erano consci delle difficoltà a cui sarebbero andati incontri i ragazzi dell’Under 17:

Abbiamo un gruppo composto da alcuni ragazzi che sono alla prima esperienza assoluta nel mondo del calcio e altri che arrivano dal calciotto. Inoltre abbiamo atleti nati nel 2003, nel 2004 e perfino un portierino del 2005 che si è guadagnato il suo spazio. Insomma il gruppo sta facendo esperienza e, come detto, migliora a vista d’occhio partita dopo partita.

Nel prossimo turno il Colonna sarà impegnato a Valmontone, sul campo della formazione che al momento è terza in classifica subito dietro alla coppia di testa composta dall’Atletico Torrenova e dalla Pro Calcio Cecchina:

Il nostro obiettivo stagionale? Dobbiamo solo continuare a crescere e formare l’ossatura della squadra per la prossima stagione.

La chiusura di Pannacci è sul suo approdo a Colonna, avvenuto in estate:

Ero all’Atletico Zagarolo assieme al responsabile del settore agonistico David Pinci che mi ha voluto qui. Al “Tozzi” c’è un ambiente stupendo che permette ai tecnici di lavorare senza alcuna pressione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*