Calcio, Atletico Montecompatri, Derby: parla Nardi

La Seconda categoria dell’Atletico Montecompatri non è riuscita a dare continuità alla prima vittoria stagionale, ottenuta due turni fa contro il Città di Cave. Nel match esterno di domenica scorsa, infatti, i ragazzi di mister Daniele Nardi hanno ceduto per 2-1 sul campo del Gallicano al termine di una gara che ha lasciato parecchi rimpianti ai castellani come spiega lo stesso allenatore:

Nel primo tempo i ragazzi hanno fatto una buona prestazione, creando qualche occasione e facendo decisamente più la partita rispetto agli avversari. Poi in avvio di ripresa, di fatto al primo tiro in porta, i padroni di casa hanno trovato il vantaggio con una gran conclusione e a quel punto la nostra squadra ha reagito. La svolta è arrivata a metà ripresa quando abbiamo conquistato un calcio di rigore (poi trasformato da capitan Armando Tulletti, ndr) e siamo rimasti in superiorità numerica per l’espulsione di un avversario. Abbiamo spinto alla ricerca del successo, siamo andati vicinissimi al vantaggio ancora con Tulletti sul cui calcio di punizione c’è stato un miracolo del portiere avversario e poi nel finale, invece, un calcio di rigore per la squadra di casa ci ha condannata a un’amara sconfitta.

Il tecnico è comunque fiducioso in vista del proseguo della stagione:

Per come abbiamo giocato finora, onestamente avremmo dovuto avere qualche punto in più rispetto ai quattro attuali – rimarca Nardi – Alcuni episodi negativi ci hanno penalizzato, ma sono convinto che la squadra possa centrare l’obiettivo prefissato di una tranquilla salvezza.

Domenica c’è il derby col Città di Monteporzio da giocare (per l’ultima volta) al “Francesca Gianni” di San Basilio per l’indisponibilità del campo di Monte Compatri:

E’ un peccato giocarlo lontano dal nostro paese, ma per fortuna abbiamo una società organizzatissima che può contare su due centri sportivi splendidi. Il Città di Monteporzio lo conosciamo bene perché si è allenato a Monte Compatri durante il periodo di preparazione e contro di loro abbiamo fatto anche un’amichevole, visto che con mister Danilo Centioni siamo amici. Domenica, però, abbiamo un solo risultato a disposizione: vogliamo i tre punti anche per aumentare il morale del gruppo e faremo di tutto per ottenerli

conclude Nardi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*