Rocca di Papa, Piazza Claudio Villa: riapre il parcheggio interrato

Si informa la cittadinanza che il Comune di Rocca di Papa ha riaperto il parcheggio interrato di piazza Claudio Villa, vista l’ultimazione dei lavori di manutenzione e messa in sicurezza.

Nelle more dell’individuazione delle modalità di gestione delle aree dedicate a parcheggio in piazza Claudio Villa e vie limitrofe, il parcheggio interrato sarà a zona disco a 60 minuti, in via sperimentale, con le seguenti modalità:

  • apertura ore 07:30 – chiusura ore 20:00;
  • sosta massima 60 minuti, nei soli giorni feriali, dalle ore 09:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00.
  • sistema di controllo di tipo vigilato non custodito;

Come Amministrazione Comunale abbiamo accelerato quanto possibile gli interventi sul parcheggio di piazza Claudio Villa, poiché la sua riapertura rappresenta un elemento importante per tutto il paese e in particolare per il Centro Storico – sostiene Veronica Cimino, Vicesindaco – Penso soprattutto alle attività commerciali della zona, che beneficeranno del nuovo Piano Sosta, su cui si sta lavorando con impegno in questi mesi e di cui questo parcheggio fa parte. Per noi era fondamentale aprirlo prima delle festività natalizie, anche per i visitatori che stanno venendo a Rocca di Papa attratti dalla Stella della Fortezza e dalla coreografia di luminarie, che stanno rendendo magico il Natale di Rocca di Papa.

Il Piano Sosta che stiamo attuando è di ampio respiro ed ha una visione a lungo termine. Siamo partiti dalla necessità di gestire la situazione creatasi a partire dal 10 giugno, ma ha come obiettivo quello di ottimizzare in modo parallelo sia la mobilità cittadina sia la sosta veicolare – continua Cimino – Prima di adottare qualsiasi provvedimento, sono stati condotti degli studi sulla tipologia di pubblici esercizi presenti e delle diverse esigenze per le quali sono state ideate diverse soluzioni, in modo tale da offrire il miglior servizio possibile alla cittadinanza. In tale contesto, è importante ricordare la rilevanza del trasporto pubblico locale, che verrà anche questo sottoposto a delle modifiche, ad esempio per l’integrazione della funicolare all’interno della rete di mobilità pubblica, ma soprattutto ad un potenziamento, per favorire lo spostamento di questo tipo e decongestionare la viabilità.

La massima concentrazione dell’Amministrazione Comunale rimane comunque sulla riapertura di Corso della Costituente e il necessario dissequestro della porzione di strada ancora sotto chiave della Prefettura. Tale condizione costituisce una grossa criticità per la mobilità del Centro Storico del nostro paese, ma stiamo portando avanti un iter in collaborazione con gli enti sovracomunali per ripristinare la piena viabilità il primo possibile.

Fonte: Comune di Rocca di Papa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*