Asd Grottaferrata calcio a 5 (serie D), capitan Fabi è sicuro: “Questa è una società ambiziosa”

L’Asd Grottaferrata calcio a 5 è stata spettatrice dell’ultimo turno di campionato. Il turno di riposo ha dato modo al gruppo di mister Ivano Checchi di oliare i meccanismi in vista del rush finale della stagione che per i criptensi si aprirà venerdì prossimo sul difficile campo della Pgs Don Bosco Genzano.

Un match complicato perché affronteremo un avversario esperto di questa categoria – avverte il capitano dell’Asd Grottaferrata calcio a 5 Simone Fabi – All’andata fu una partita combattuta e vincemmo di misura, anche se da allora la nostra squadra è cambiata tanto.

grottaferrata calcio a 5Ora in maglia castellana ci sono un nuovo tecnico e alcuni giocatori scesi da categorie superiori:

La qualità è cresciuta tanto, ma questa è stata solo la conferma delle premesse di inizio stagione.

Quelle che, di fatto, hanno convinto lo stesso Fabi a scendere dalla serie C2 alla D:

Ero alla Lepanto l’anno scorso, ma quando mi è arrivata la proposta del presidente Manuel Masi e dell’Asd Grottaferrata calcio a 5 ci ho messo poco a decidere – spiega l’ultimo classe 1991 – Questa è una società ambiziosa che vuole fare cose importanti e noi cercheremo di essere protagonisti già in questo campionato.

Il turno appena messo alle spalle non ha riservato grandi sorprese:

Hanno vinto la Visual Technology e la Polisportiva Genzano che ora sono davanti a noi, mentre nello scontro diretto tra prima (Blaugrana, ndr) e seconda (Castromenio, ndr) ha avuto la meglio la capolista, una squadra con giocatori di ottimo livello e un bravo allenatore alla guida.

Il distacco dalla vetta per l’Asd Grottaferrata calcio a 5 è di 13 punti:

Al momento è difficile pensare ad una rimonta su di loro – ammette Fabi – Noi comunque daremo il massimo anche se un piazzamento in zona play off, vale a dire nella seconda o terza posizione, sembra più alla nostra portata.

La (lunga) rincorsa della formazione biancorossa è appena iniziata…

Area comunicazione Grottaferrata calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*