Frascati, Come cambia la viabilità in occasione del Carnevale

Nelle giornate di Carnevale la viabilità di Frascati sarà completamente cambiata, per consentire il passaggio dei carri allegorici e la sfilata delle maschere. La nuova viabilità è stata pensata per ridurre i disagi ai cittadini e ai visitatori, consentendo comunque lo svolgimento della manifestazione. Le ordinanze del Sindaco che riguardano in particolare la viabilità sono la numero 34 del 12/02/2020 che disciplina il traffico veicolare, la numero 38 del 13/02/2020 che integra la precedente. A queste si deve aggiungere la 32 del 10/02/2020 che riguarda le lezioni scolastiche e la chiusura anticipata delle scuole alle ore 13,30 in occasione delle giornate di Giovedì e Martedì Grasso (20 e 25 febbraio 2020).
Si ricorda che nelle giornate di sfilate del Carnevale (domenica 16, giovedì 20, domenica 23 e martedì 25) sarà istituto un servizio di bus navette di Schiaffini, dalle ore 13 alle ore 20, con partenza dal piazzale antistante la Chiesa di San Giuseppe Lavoratore a Cocciano e fermata in Piazza Marconi, passando per il parcheggio di Via Sulpicio Galba, adiacente l’ASL di via Enrico Fermi.
Intanto oggi alle ore 15 nella Passeggiata Belvedere di Frascati ci sarà la consegna delle chiavi della Città al Re del Carnevale, scortato da un gruppo di Pulcinella.
Auguriamo un buon Carnevale a tutti i cittadini e ai tanti visitatori che saranno presenti durante le quattro sfilate di carri allegorici – dichiarano il Sindaco Roberto Mastrosanti e il Delegato al Turismo Mario Gori -. Sarà un’edizione da record che speriamo possa coronare l’impegno delle associazioni e dei tanti volontari che si sono occupati di questa nuova edizione, ai quali va il sincero ringraziamento dell’Amministrazione comunale.
Per i giorni 16/23 e 25 febbraio dalle ore 8,00 fino al termine della manifestazione:
L’istituzione del divieto di sosta con rimozione dei veicoli in:
Via Santovetti, ambo i lati;
Largo Catone lato destro;
Piazza delle Scuole Pie;
Corso Italia, ambo i lati;
Piazza San Pietro;
Piazza del Gesù;
Piazza Roma;
Via Senni ambo i lati;
Piazza Marconi, lato Largo donatori di sangue, a partire da dopo l’ufficio postale fino all’incrocio con V.le Annibal Caro;
P.zza Marconi e Via Vittorio Veneto nel tratto compreso tra Via Senni e Largo Canova;
Piazza Marconi, negli stalli di sosta antistanti la sede comunale ed ai lati del Monumento ai Caduti;
Piazza Marconi, negli stalli di sosta a pagamento, lato passeggiata, per lo stazionamento dei Taxi.
L’istituzione del divieto di circolazione in:
Piazza delle Scuole Pie – direzione Corso Italia;
Via Cavour, tratto compreso tra Via S. G. Calasanzio e Piazza delle Scuole Pie;
Corso Italia;
Piazza S. Pietro;
Piazza Roma;
Piazza Marconi;
Via Solferino;
Via Palestro;
Via Lunati dall’intersezione con Via Santi Filippo e Giacomo;
Via Diaz nel tratto compreso tra P.zza Roma e Via Senni.
L’istituzione dell’obbligo di svolta a destra per i veicoli provenienti da:
Via Consalvi;
Via del Tuscolo.
L’istituzione dell’obbligo di svolta a sinistra per i veicoli provenienti da:
Via B. Mattei;
Via Grossi Gondi;
Via Cavour.
L’apertura al traffico veicolare in Via Piave con contestuale sospensione delle concessioni di occupazione di suolo pubblico permanenti ivi presenti;
L’istituzione del divieto di svolta a destra in Piazza del Gesù per i veicoli provenienti da via Piave;
L’istituzione del divieto di accesso in Piazza Marconi, tratto compreso tra Via Catone e la sede comunale;
L’istituzione del doppio senso di circolazione in Piazza Marconi, tratto antistante Villa Aldobrandini;
L’istituzione dell’obbligo di svolta a sinistra per i veicoli provenienti da Via Catone;
La chiusura degli accessi al parcheggio centrale di Piazza Marconi e dell’uscita posta sul lato prospicente la sede comunale;
L’istituzione del divieto di transito ai veicoli con m.c.p.c. superiore a 3,5 t. in:
Via Angelo Celli fino all’intersezione con P.zza Marconi;
Via Cicerone direzione P.zza Marconi con contestuale istituzione dell’obbligo di svolta a sinistra in Via Fausto Cecconi.
L’istituzione del divieto di transito, escluso traffico locale, in:
Via Ludovico Micara.
La sospensione della ZTL nei giorni di domenica 16 e domenica 23 febbraio pp.vv.
Lo spostamento del:
Capolinea CO.TRA.L. in Via Conti di Tuscolo, lato fontane;
Capolinea TPL in Via Vittorio Veneto, tratto compreso tra piazzale della Vittoria e Largo Canova;
Parcheggio TAXI in via V. Veneto, nel tratto compreso tra via Senni e Largo Canova, negli stalli di sosta a pagamento.
Per i giorni 16/23 e 25 febbraio 2020, dalle ore 8,00 fino al termine della manifestazione, l’istituzione del divieto di sosta con rimozione dei veicoli in Via Telegono – ambo i lati – nel tratto compreso tra l’intersezione con Via Fausto Cecconi ed i civici 11/12 della stessa Via Telegono.
Per il giorno 20 febbraio dalle ore 8,00 fino al termine della manifestazione:
L’istituzione del divieto di sosta con rimozione dei veicoli in:
Via Santovetti, ambo i lati;
Largo Catone lato destro;
Piazza delle Scuole Pie;
Corso Italia, ambo i lati;
Piazza San Pietro;
Piazza del Gesù.
L’istituzione del divieto di circolazione in:
Piazza delle Scuole Pie – direzione Corso Italia;
Via Cavour, tratto compreso tra Via S. G. Calasanzio e Piazza  delle Scuole Pie;
Corso Italia;
Piazza S. Pietro;veduta di Frascati
Via Solferino;
L’apertura al traffico veicolare in Via Piave con contestuale sospensione delle concessioni di occupazione di suolo pubblico permanenti ivi presenti;
L’istituzione del divieto di svolta a destra in Piazza del Gesù per i veicoli provenienti da via Piave.
Per i giorni 16/20/23 e 25 febbraio l’istituzione del divieto di circolazione durante il trasferimento dei carri allegorici da Via Santovetti a Corso Italia e viceversa.
Fonte: Comune di Frascati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*