Marino, Ecco come sarà festeggiata la Liberazione

Deposizione della corona d’alloro alla memoria del Caduti e Video Messaggio del Sindaco alla cittadinanza.

Sarà un 25 aprile, quello che si avvicina, necessariamente all’insegna della essenzialità.
Il 75° anniversario della Festa di Liberazione dell’Italia sarà celebrato a Marino, così come in altri Comuni d’Italia, nel rispetto delle indicazioni venute dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri con Circolare n. 38595 del 17.04.2020 la quale annuncia, tra l’altro, che,

in ragione dei provvedimenti legati all’emergenza sanitaria per la diffusione del coronavirus Covid-19, non si terrà la tradizionale deposizione all’Altare della Patria da parte del Presidente della Repubblica.

Sono permesse le deposizioni di corone ai monumenti ai caduti da parte di Istituzioni territoriali o locali che

dovranno prevedere – si legge nella nota di cui sopra – la presenza della sola Autorità deponente, evitando il coinvolgimento di altre autorità o formazioni militari e comunque escludendo qualsiasi forma di assembramento della popolazione.

Una Circolare della Prefettura di Roma, tuttavia, riferisce che il Gabinetto del Ministro dell’Interno ha comunicato di ritenere in qualche modo consentite forme di celebrazione che prevedano anche la partecipazione delle Associazioni partigiane e combattentistiche, con modalità di distanziamento interpersonale compatibili con la situazione emergenziale, raccomandando il più possibile forme di intese tra le stesse associazioni per l’individuazione di una unica rappresentanza e ribadendo altresì l’esigenza che non siano coinvolte altre autorità civili o militari e che sia esclusa qualsiasi forma di assembramento.

A Marino pertanto il Sindaco Carlo Colizza, con il supporto organizzativo e logistico della Polizia Locale e della Protezione Civile comunale, alle ore 11 di sabato 25 aprile prossimo deporrà la corona d’alloro alla memoria dei Caduti a nome dell’intera comunità marinese alla presenza del Presidente dell’ANPI di Marino sez. Del Gobbo Anna Maria Scialis.

Successivamente i canali istituzionali e quelli Social collegati diffonderanno un Video Messaggio rivolto alla cittadinanza da parte del Sindaco in occasione della importante ricorrenza nazionale.

Fonte: Comune di Marino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*