Frascati, Approvato il Bilancio Consolidato 2018

Il Consiglio Comunale ha approvato ieri, giovedì 11 giugno 2020, il Bilancio Consolidato 2018 del Comune di Frascati. L’Amministrazione comunale ha raggiunto così l’obiettivo di dimezzare le perdite di esercizio che sono passate dai 14 milioni del 2017 ai 7 milioni del 2018, con un miglioramento delle disponibilità di cassa che passa da 450mila a 900mila euro. Oltre al Consolidato 2018, c’è da annoverare anche l’approvazione del Bilancio 2019 dell’Azienda Speciale STS che ha coperto il disavanzo annuale delle perdite, che era tra gli obiettivi dell’Amministrazione.
Rispetto ad una situazione critica per le casse del Comune, evidente a tutti al momento dell’insediamento nel 2017 e che ha condotto all’adozione di uno strumento straordinario come il Piano di Riequilibrio Pluriennale, l’Amministrazione comunale ha messo in atto una serie di azioni finanziarie che hanno posto le basi del risanamento delle casse dell’Ente, nel 2018 per il Comune, nel 2019 per l’Azienda Speciale STS, alla luce della massima trasparenza dei Conti e dell’azione amministrativa – dichiara il Vicesindaco e Assessore al Bilancio Claudio Gori.analisi manovra asili nido
Dall’inizio della nostra esperienza abbiamo intrapreso un serio e impegnativo percorso di risanamento dei conti del Comune e della Sts – dichiara il Sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti -. I risultati che si stanno raggiungendo ci danno fiducia anche se siamo consapevoli che la strada è ancora lunga e tortuosa. La soddisfazione di riuscire comunque a coniugare tutto questo con delle importanti azioni di rilancio della Città, con l’avvio di importanti lavori e le soluzioni di annosi problemi di gestione di alcuni servizi, tra i quali quello della gestione dei rifiuti e idrici, ci danno una grande spinta a moltiplicare i nostri sforzi.
Fonte: Comune di Frascati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*