Frascati, In ricordo del poeta Vito Riviello

Domani, giovedi 18 giugno alle ore 18,30, sulla pagina Facebook delle Scuderie Aldobrandini,illustri critici letterari come Giulio Ferroni, Raffaele Manica e la figlia Lidia ricorderanno Vito Riviello, originale e prolifico poeta a 11 anni dalla sua scomparsa. Riviello di origini lucane, per anni ha vissuto a Frascati creando intorno a sé un effervescente cenacolo culturale di giovani tuscolani.
L’autore iniziò l’attività letteraria giovanissimo, con la pubblicazione, in pieno clima neorealistico, del libro Città fra paesi nel ’55, cercando una propria strada e utilizzando tecniche letterarie come la comicità, l’ironia, i motti di spirito e le improvvisazioni sul tema. Il corpus delle sue opere è stato recentemente raccolto nella edizione “Tutte le poesie”, curato da Cecilia Bello e realizzato dal Dipartimento di Studi Europei, Americani e Interculturali dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e dal Consiglio Regionale della Basilicata.veduta di Frascati
A ricordare l’artista due illustri critici letterari italiani: Giulio Ferroni, professore universitario, critico e saggista, collaboratore delle maggiori testate italiane quali Il Corriere della Sera e la Rai e Raffaele Manica, professore di Letteratura italiana presso l’Università di Roma Tor Vergata, che collabora con Alias, Il Mattino, Sincronie. È inoltre direttore di Nuovi Argomenti. Lidia Riviello poetessa e scrittrice, figlia del poeta, ricorderà gli anni vissuti nel tuscolano.
Fonte: Comune di Frascati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*