Rinvenuti nuovi preziosi documenti sulle Navi di Nemi

Alcuni documenti storici ed inediti, che riguardano il recupero delle due navi romane di Nemi negli anni Trenta del secolo scorso, sono stati rinvenuti presso l’archivio dell’Istituto Nazionale di Archeologia e Storia di Roma.

Rinvenuti nuovi preziosi documenti sulle Navi di NemiUn gran numero di documenti e foto che raccontano Nemi e le sue scoperte durante gli anni che vanno dal 1928 in poi. Tra i tanti, un blocchetto di appunti autentico e scritto a mano da uno degli ingegneri che durante i lavori di recupero delle navi ha disegnato con un pennino lo scafo della nave.

Una scoperta che arricchisce ancora di più il patrimonio storico di Nemi, l’Amministrazione comunale sta lavorando a un accordo con l’Istituto per avere una copia dei documenti in formato digitale e renderli fruibili alla collettività.

Parco dei Castelli Romani

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*