Rosavolley: vince la Seconda Divisione e in Serie D Cristina Di Biagio premiata come miglior giocatrice del match

Velletri: La Festa delle Camelie

Ottima prestazione della Seconda Divisione della Rosavolley Velletri che è andata a Roma a vincere il match contro la Pallavolo Peter Pan (1-3). Perde invece la Serie D, ma la pallavolista veliterna Cristina Di Biagio riceve un premio come miglior giocatrice del match contro Giò Volley Aprilia.

Rosavolley Seconda divisione
le ragazze della Seconda Divisione Rosavolley

Un fine settimana tutto sommato più che soddisfacente per la società Rosavolley Velletri, impegnata sabato scorso in due match valevoli per la Seconda Divisione e per la Serie D.
La squadra che milita nel campionato di Seconda Divisione, è andata a vincere a Roma, contro la Pallavolo Peter Pan, facendo proprio il match con il risultato di 1- 3 (23/25 22/25 25/23 15/25). Rimane così a metà classifica la rappresentativa veliterna allenata da Paolo De Florio.

Le ragazze ora hanno dieci giorni di tempo per preparasi al match contro ASD Tiburtina 2003, che precede le veliterne di un solo punto in classifica.

Serie D: sconfitta la selezione di Mister Ronsini ma Cristina Di Biagio però porta a casa il riconoscimento quale miglior giocatrice del match

Premiazione

La Serie D invece è incappata in una nuova sconfitta contro la Giò Volley di Aprilia. Al Pallone Tensostatico della cittadina pontina, la squadra di casa è stata nettamente superiore, battendo le veliterne per 3-0.

Alla fine del match però la formazione guidata da Piero Ronsini è tornata a casa comunque con il sorriso sulle labbra, visto che la numero 11 della Rosavolley, Cristina Di Biagio, ha ricevuto il premio dalla società di Aprilia, quale miglior giocatrice del match.

 

(In foto da sx a dx: Piero Ronsini, allenatore Serie D, Cristina Di Biagio [Martello] e il Presidente della Rosavolley Ferruccio Pennacchi).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*