Pallanuoto, le ultime news dalle fila di Aquademia

Velletri: La Festa delle Camelie

Orario insolito per Aquademia  in questa quarta giornata di campionato che si è disputata sabato alle ore 12 a Civitavecchia, contro un Centumcellae che arrivava da una bella vittoria  nel turno di campionato precedente. Partono a rilento i gialloblu , con qualche errore di troppo in difesa, che fa si che il primo parziale finisca in parità 3 a 3.  Completamente diverso l’andamento del secondo quarto, con Aquademia che impone ritmo e gioco, infliggendo agli avversari un secco parziale di 3 a 0.

 

aquademia news velletriIl terzo tempo è di nuovo molto equilibrato, ma durante il quarto tempo la maggiore freschezza atletica dei gialloblu emerge e fa aumentare il vantaggio, fissando il risultato finale sul 5-10, che appare giusto sulla base di quello visto in acqua. La partita di oggi ha visto arrivare la prima vittoria in campionato, ma soprattutto ha visto finalmente la squadra in netta crescita ed esprimersi ad un ottimo livello, facendo ben sperare per le prossime partite di un campionato di serie C  che risulta sempre molto equilibrato, con incontri che si decidono sempre sul filo di lana ed ogni sabato riservano sempre molte sorprese.

 

Appare in crescita anche la squadra Under 20, che però esce sconfitta da un’ottima Roma Vis Nova, squadra nella quale militano alcuni ex atleti gialloblu.  Incontro molto equilibrato nel primo quarto, che finisce a reti inviolate. Succede di tutto nel secondo quarto quando gli ospiti  prendono il largo portandosi in vantaggio per 5 a 1. Dopo questo momento di sbandamento i gialloblu riprendono a giocare e la partita finisce 8 a 3 per gli ospiti, con il vantaggio maturato essenzialmente nel secondo quarto dell’incontro. Bella partita vinta  meritatamente dal Roma Vis Nova, anche se i gialloblu possono recriminare su alcune facili occasioni fallite in attacco che avrebbero potuto limitare il passivo. Da segnalare un arbitraggio che è apparso spesso molto  confusionario.  La squadra è comunque apparsa in ripresa rispetto alle ultime uscite, nonostante sia composta per la maggior parte da atleti molto giovani, che  cercheranno di migliorare la loro posizione in classifica già a partire dal prossimo incontro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*