Caos al Pertini di Genzano: giovane sfonda la porta a calci e pugni e gli insegnanti chiamano la polizia

Velletri: La Festa delle Camelie

Attimi di caos all’interno dell’istituto Sandro Pertini di Genzano. Un ragazzo di 17 anni di nazionalità romena ha letteralmente dato di matto ieri dopo una brutta lite con una giovane che si lamentava per essere continuamente importunata.

 

polizia al sandro pertini di genzanoL’intervento dei docenti e del vice preside non ha calmato il ragazzo che ha sfondato una porta a calci e pugni. È stato quindi necessario l’intervento della polizia che ha calmato il 17enne, lo ha accompagnato in commissariato e lo ha riaffidato ai suoi genitori denunciandolo per danneggiamento aggravato di un bene pubblico. La famiglia dovrà pagare la porta rotta mentre il giovane avrà nuovi guai con la legge dopo che in passato era già stato sorpreso a rubare smartphone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*