Roma, casa d’appuntamenti “travestita” da centro massaggi; arrestata maitresse cinese

E’ stato l’insolito via vai di persone, in uno stabile in zona San Paolo, che ha fatto insospettire i Carabinieri e che per questo motivo hanno deciso di tenerlo sotto controllo per alcuni giorni. Nell’appartamento, pubblicizzato come centro benessere e relax, i militari hanno invece poi scoperto che si celava una vera e propria casa di appuntamenti con ragazze cinesi.

 

centro massaggi prostituzioneI Carabinieri della Stazione Roma San Paolo dopo un’articolata attività investigativa hanno effettuato un blitz che ha consentito di identificare numerosi clienti e di definire il ruolo della maitresse, una cittadina cinese di 55 anni, residente a Roma da diversi anni  che, reclutate le ragazze connazionali, si occupava di mantenere i contatti con i clienti.

 

In questo modo forniva informazioni sul tipo di servizio offerto e poi, a fine prestazione, tratteneva tutto il ricavato. Per non dare nell’occhio la ragazza evitava di uscire dalla casa, anche per periodi molto lunghi, e la maitresse provvedeva a tutte le sue esigenze quotidiane.

 

Il numero di telefono utilizzato per le inserzioni risultava in uso alla tenutaria che, pertanto, è stata arrestata e condotta presso il carcere di Rebibbia con l’accusa  per avere gestito la casa di appuntamento e sfruttamento della prostituzione.

 

Add Comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code