Libertas Genzano, registrati due successi in soli quattro giorni

Settimana nel segno dei successi in casa delle ragazze della Libertas Genzano. Sono infatti giunte due vittorie di fila nel breve arco di quattro giorni, a dar spinta e morale all’ambiente in questa difficile fase della stagione.

 

genzano libertas pallavolo federica cerasti
Federica Cerasti

Mercoledì scorso il primo successo ottenuto in casa contro la Spes Juventute di Monterotondo nella prima gara della prima fase della Coppa Lazio, riservata alle formazioni piazzatesi ai primi tre posti dei quattro gironi al termine del girone di andata della Serie D Regionale. Una convincente affermazione per 3-1, lasciando alle avversarie solamente il secondo set e facendo propri invece il primo e poi il terzo e quarto. Vittoria che permette alle allieve di Alessandro Borrello di andare giovedì 23 Febbraio alle ore 21.00 in casa del Casal Palocco per giocarsi a pari punti il passaggio alla seconda fase. Difatti entrambe le compagini si trovano ora a pari punti nel loro girone di qualificazione e lo scontro diretto rilascerà il pass ad una soltanto.

 

Domenica poi altra affermazione, sempre tra le mura amiche della palestra Marchesi, contro il Sabaudia. Un 3-0 secco che non ammette repliche, che consente a Pucci e compagne di consolidare la seconda posizione in classifica nel girone della Serie D e di restare a sole due lunghezze di distanza dalla capolista Pianeta Volley di Aprilia, in attesa del confronto faccia a faccia a Genzano di domenica 12 Marzo in cui verosimilmente sarà scritta un’importante pagina relativa alla vittoria finale del Campionato. Nel frattempo, dopo un prossimo fine settimana in cui le gare dei tornei maggiori saranno ferme a causa dell’Assemblea Nazionale della Federvolley fissata per domenica 26 Febbraio a Rimini in cui si rinnoveranno i vertici del volley italiano, le biancazzurre faranno visita alla Rosavolley a Velletri in un match valido per la 18^ giornata.

 

Questo il tabellino della formazione schierata negli ultimi confronti: Pucci (cap.), Giallonardi, Cerasti, Bertani, Fattorini, Bernoni, Costa M.-V., Garofolo, Grassi, Cianfanelli, Casani, Romani (1° libero), D’Onofri (2° libero) – All.:  Borrello – Dirigente: Cianfanelli

 

Danilo Mancini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*