“CS Fare per Frascati”, Simone Carboni: “Bene l’idea delle fototrappole nata durante il mio assessorato”

“Ho letto con attenzione il comunicato dell’amministrazione comunale relativo all’imminente acquisto di alcune fototrappole atte a svelare finalmente le identità di non pochi individui che usano abbandonare i propri rifiuti nelle nostre periferie – dichiara Simone Carboni esponente di Fare Per Frascati.

 

“Non posso che essere soddisfatto che l’intuizione nata e in parte finanziata durante il mio assessorato sia finalmente arrivata a concretizzarsi. La videosorveglianza è a mio avviso il solo modo per individuare e perseguire tutti quegli individui che quasi quotidianamente attuano comportamenti scorretti verso il nostro territorio. Auspico – continua Carboni – che il prossimo Sindaco, indipendentemente da chi sarà possa proseguire nella strada dei monitoraggi sistematici sia in centro ma soprattutto nella periferia.

 

Monitoraggio essenziale su cui Fare per Frascati – conclude l’esponente del gruppo politico tuscolano – sta dedicando parte della sua attività producendo a breve una soluzione che cambierà radicalmente il modo di prevenire i comportamenti scorretti di cui Frascati è oggi vittima.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*