La Ginnastica Res Novae Velletri debutta nell’aerobica sportiva!

La Ginnastica Res Novae Velletri già presente sui vari campi gara nella sezione dell’Artistica Maschile, Femminile e del Trampolino Elastico, approda dopo solo tre anni dalla sua nascita, anche nell’Aerobica Sportiva!

 

Res novae velletri
GIACOMETTI, SERI, DE PAOLIS, BETTI, DREUSSI, PERRI

Disciplina della Federazione Ginnastica d’Italia, sempre più in via di sviluppo, l’Aerobica è uno sport, che richiede in un tempo relativamente breve circa 1.35 minuti, una dimostrazione di capacità di forza in tutte le sue espressioni, coordinazione generale, mobilità articolare , misto con elementi della Ginnastica, il tutto “condito” con musicalità di alta intensità.

 

La Ginnastica Res Novae Velletri ha avviato ad Ottobre scorso il Settore, per maschi e femmine, per grandi e piccoli atleti intenzionati a cimentarsi in tale attività!

Tecnici di riferimento Francesca Baggetta, già presente nello staff alla guida del Settore di “Salute & Fitness” della Res Novae e Mihaela Pohoata, ex atleta della Romania, patria della Ginnastica Artistica e, Campionessa Mondiale di Ginnastica Aerobica;

 

Presenti all’appuntamento ben tre categorie con SOFIA PERRI, GIORGIA GIACOMETTI, SOFIA SERI, ARIANNA DE PAOLIS, BEATRICE DREUSSI, ILARIA BETTI. Sofia prendeva parte all’individuale femminile, per la categoria Allieve, eseguendo un ottima routine; Giorgia, Arianna e Sofia, per la categoria JA, portavano in campo un Trio, facendo del loro meglio e, commettevano qualche errore di troppo, dovuto soprattutto al pochissimo tempo a disposizione, per la preparazione a tale fase; Beatrice ed Ilaria, per la categoria JB si cimentavano nella categoria Singolo Femminile; Entrambe hanno dato il loro meglio, e mostrando grinta da vendere, eseguivano due buone routine, sporcate solo da qualche piccola imprecisione, dettata dall’inesperienza.

 

Bilancio positivo per quest’esordio che ha visto le ragazze figurare egregiamente, considerando il pochissimo lasso di tempo che hanno avuto per preparare questa competizione; Nonostante ciò, in soli quattro mesi, partendo da zero, i tecnici assieme alle atlete sono riuscite a fare un ottimo lavoro; Un plauso dunque a tutte loro!

L’appuntamento adesso è per il Campionato Interregionale che si terrà a Napoli a metà Aprile!

Il lavoro da fare è ancora molto, ma di certo, chi ben comincia…

 

Leandra De Marzi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*