Patto Popolare Velletri: “Perchè gli alberi abbattuti su Viale Roma non sono stati più sostituiti?”

Velletri: La Festa delle Camelie

Il 21 febbraio 2015, una ditta incaricata dal Comune di Velletri, tagliava rasandoli a paro del terreno alcuni lecci secolari del “Ponte Rosso”.

viale roma alberi patto popolare velletriQuesti alberi di Viale Roma tagliati, furono ritenuti malati ma “stranamente” erano tutti dallo stesso lato di Viale Roma e tutti di fila in corrispondenza del tratto che va dal numero civico 58 all’82, mentre nel resto del “Ponte Rosso”, tutti gli altri alberi risultarono in perfetta salute.

Caso che finì anche sulla stampa ed in una aspra diatriba sui social network ed in una interrogazione in Consiglio Comunale, su dove fosse finita quella legna tagliata.

E’ sembrato strano a più di qualcuno che in tutto Viale Roma si siano ammalati questi 5-6 alberi tutti dallo stesso lato della passeggiata e tutti di fila, così da lasciare scoperta un’intera area e solo in quel punto e cioè di fronte ad immobili di familiari di Servadio.  Sarà un’altra delle strane combinazioni che spesso avvengono con Servadio quando ha a che fare con gli alberi e non solo? E già! Tipo la potatura di tutti gli alberi di Via Lata tranne quelli di fronte ad un chiosco, ancora di suoi familiari?

Un solerte Consigliere Comunale si interessò della vicenda  chiamando in causa anche il comandante della stazione di Velletri del Corpo Forestale dello Stato, il quale in data 06-03-2015, per iscritto, in un documento di risposta, sicuramente in buona, tra le altre cose riportava: “…le piante abbattute verranno comunque sostituite…”.

Ad un altro attento Consigliere Comunale invece su sua richiesta di chiarimento, rispose per iscritto il responsabile del procedimento dell’Ufficio Reti, Parchi e Giardini del Comune di Velletri in data 17-05-2015, dove tra le altre cose riportava invece: “…si riferisce inoltre che questo ufficio ha già verificato la possibilità di sostituire le piante abbattute che potranno essere reimpiantate…”.

Cari concittadini, sapete come è finito? E’ finito che a distanza di oltre due 2 anni dal taglio di questi lecci di Viale Roma e dalla risposta suddetta da parte dell’Ufficio Reti, Parchi e Giardini del Comune di Velletri, questi alberi non sono più stati reimpiantati anche se avrebbero dovuto, come del resto in nessuno degli altri numerosi luoghi della città dove sono stati tagliati altri alberi come Piazza Garibaldi, Via San Giovanni Vecchio, Via di Ponente, ecc.. Perché non viene tutelato in nostro ambiente? Perché tutto questo?

Fabio Taddei (Patto Popolare Velletri)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*