Sabato 11 marzo a Grottaferrata il secondo incontro dei “5 sabati in Abbazia”

Velletri: La Festa delle Camelie

Continua con successo il ciclo di incontri “5 sabati in Abbazia”, che lo scorso 11 marzo ha “siglato” il suo secondo appuntamento a cura dell’Associazione San Nilo

sabati abbazia grottaferrataIl prof. Cesare alzati ha tenuto una prolusione sulla chiesa romena nel contesto confessionale e culturale europeo che il numeroso pubblico presente ha seguito con grande interesse, non solo per il naturale taglio storico impresso dallo studioso ma anche per l’attualità degli argomenti trattati. Molti si sono sorpresi nel sentire quanto importante sia l’eredità della cultura latina e quanto sia gelosamente custodita dalla societa’ e dal popolo romeno, nel mondo orientale,

Particolarmente significativo, nei suoi contenuti ecumenici, è stato l’intervento del Vescovo della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia, Mons. Siluan, che è stato accolto con calore da Mons. Semeraro, Amministratore Apostolico del Monastero Esarchico di S. Maria di Grottaferrata, il quale ha ricordato come i rapporti tra cattolici e ortodossi nel territorio siano molto positivamente fruttuosi, improntati a spirito di amicizia, di fraternità e di collaborazione reciproco. Michel Van Parys ha come sempre magistralmente introdotto il tema dell’incontro, svolto dal prof. Alzati.

L’evento si è confermato come un’occasione importante non solo per conoscere la storia e il ruolo della Chiesa romena oggi ma anche per vivere insieme un momento di incontro, di unità e di condivisione, nel solco della tradizione millenaria della nostra Abbazia, come ha rilevato S. E. Mons. Semeraro nel suo intervento, spronandoci a proseguire e lodando il nostro impegno.

Molto apprezzate le opere che l’artista Gina Marziale, nostra socia, ha esposto nella Sala Conferenze, a testimonianza del suo impegno artistico, culturale e spirituale nella nostra associazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*