I materiali per il trasloco: cosa è meglio avere in casa

Velletri: La Festa delle Camelie

Durante un trasloco si posta tutto ciò che si possiede da un domicilio ad un altro. In questi casi occorre avere a disposizione del materiale specifico, che non tutti possiedono comunemente.

Conviene effettuare alcuni approvvigionamenti nel corso dei giorni, oppure ci si può rivolgere ad una ditta di traslochi, che ci fornirà tutto ciò che serve. A tal proposito trovate degli approfondimenti a questo link.

Cosa serve per traslocare

materiali per il traslocoNon sono molte le voci che riguardano il materiale necessario per un trasloco; si tratta infatti di: scatole, scotch, forbici, utensili per lo smontaggio dei mobili, materiale da imballo, pennarelli. In linea di massima per spostare i mobili è quasi sempre conveniente contattare una dita specializzata; dei professionisti del settore arriveranno il giorno del trasporto e si occuperanno di smontare e imballare tutti i mobili di casa, utilizzando i loro utensili.

Volendo si può anche richiedere l’imballo di ogni suppellettile, che avviene però ad un costo aggiuntivo. In questo caso non dovremo avere niente di ciò che serve per il trasloco, perché a tutto il materiale penserà la ditta che abbiamo contattato.

Preparare le scatole

Per preparare le scatole servono, ovviamente, dei contenitori div arie dimensioni. In genere conviene evitare scatole troppo grandi, che diventerebbero difficili da movimentare.

Serve poi del robusto scotch da pacchi, da utilizzare per rinforzare le scatole stesse, ma anche per chiuderle quando saranno piene, evitando così che si aprano accidentalmente. Con i pennarelli invece scriveremo su ogni scatola cosa contiene, in modo da riuscire a ritrovare ogni nostra cosa nei giorni successivi al trasloco.

Un trasloco internazionale

Quando ci si sposta verso paesi lontani spesso si approfitta di mezzi di trasporto particolari, come ad  esempio la nave o l’aereo. In questi casi è opportuno richiedere alla ditta di trasporti che si occuperà del trasloco qualche informazione su come dovranno essere preparate le scatole, per evitare di svolgere il compito in modo scorretto.

Alcune persone sfruttano, in questi casi, le poste oi corrieri per spedire parte dei loro averi al nuovo domicilio. In questo caso le scatole da preparare devono seguire le regole che riguardano le spedizioni, per evitare che i pacchi vengano rifiutati.

In questa situazione è importante ricordare che ogni singolo pacco dovrà indicare il mittente e il destinatario, o si rischia di perdere alcuni dei colli spediti, senza grandi possibilità di poterli ritrovare integri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*