Forza Nuova Castelli Romani tuona: “Basta accoglienza business”

Il nucleo Castellano di Forza Nuova contro la recente decisione della prefettura di ridistribuire 1200 “richiedenti asilo” nel nostro territorio. I comuni castellani si sono dimostrati tutti conniventi con questa imposizione e associandosi allo Sprar.

forza nuova castelli romaniI primi sono stati Grottaferrata e Frascati, ma gli altri non tarderanno a unirsi, poiché sono stati rivelati dai medesimi comuni progetti per i accoglienza. Che sia l’ accoglienza presso i privati ( Marino e Genzano ) o si preferisca la collocazione degli immigrati pressi stabili ( Rocca di Papa ), Forza Nuova si opporrà con una lotta senza quartiere a questa spartizione: l ‘ accoglienza dovrebbe essere basata su concetti quali inclusività e integrazione, eppure la pressione della stampa ha già evidenziato che questa operazioni di rilocazione in realtà mascherano operazioni commerciali losche.

Inoltre è evidente già dalla statistiche elaborate dal ministero degli interni, che i sedicenti ” profughi”in arrivo in realtà siano migranti economici, in cerca di salari e occupazione.

Inoltre basti ricordare che lo stesso ministero ha rivisto al rialzo le proiezioni degli sbarchi nel nostro paese per quest ‘ anno, perciò è abbastanza agevole constatare che i numeri attuali verranno presto superati in un territorio in cui il clientelismo e la corruzione sono il pane quotidiano dei funzionari pubblici, senza il bisogno di nuovo stimoli come questa ondata invasoria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*