Velletri: CasaPound illumina via madre Teresa di Calcutta

Velletri: La Festa delle Camelie

La notte scorsa i militanti di CasaPound Italia hanno acceso delle fiaccole in via Madre Teresa di Calcutta per protestare contro l’assenza di illuminazione notturna.

casapound velletri“È pressoché impossibile – dichiara in una nota Paolo Felci, referente veliterno di Cpi – tentare di transitare in questa strada a piedi senza avvertire quel senso di paura dovuto alla quasi inesistente sicurezza di cui ultimamente Velletri si fregia: l’incolumità non può e non deve essere una lotteria il cui premio è l’arrivare alla propria macchina sani e salvi. Considerando poi che la maggior parte delle persone lascia la propria auto al parcheggio di questa strada per recarsi in ospedale, la cosa diventa imbarazzante se non vergognosa.”

“Forse questa volta – continua Felci – la nostra amministrazione confida nel miracolo di Santa Madre Teresa per far sì che la via in questione, che porta proprio il nome della missionaria, possa tornare ad essere  illuminata di sera.”

“Vogliamo sperare che il nostro intervento, seppur con luce di fortuna posta sui bei lampioni morti, possa smuovere la sensibilità di chi di dovere e far ripristinare in fretta l’adeguata illuminazione degna di un paese civile. Ricordando che manca ancora un anno alla fine del mandato, invitiamo la nostra amministrazione a fare il proprio dovere fino all’ultimo giorno”, conclude Felci.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*