Minivolley: entusiasmo, partecipazioni ed emozioni con la Libertas Genzano

Iniziato a Febbraio come da tradizione anche quest’anno il Torneone di Minivolley, indetto dalla Federazione Pallavolo che sino ad Aprile vedrà coinvolti migliaia di bambini dai 5 agli 11 anni di Roma e Provincia. La Libertas Genzano si è assunta l’onere di organizzare la 2^ tappa del Girone 1 in cui figura assieme alla Pallavolo Velletri ed alla Rosavolley Velletri.

Torneone gruppo LibertasPer lo scopo, nella mattinata di domenica 19 Marzo, nella palestra Marchesi di Genzano sono affluiti circa 85 bambini ed oltre un centinaio di parenti al seguito che hanno gremito gli spalti dello storico impianto genzanese. E è stato un successo per la gaia e felice partecipazione dei piccoli, propria della spensieratezza dell’età, anche a sentire i pareri degli adulti intervenuti per sostenere ed immortalare con i flash i propri prediletti. La Società organizzatrice ha predisposto 6 campetti sul taraflex di casa, ben distinti con le strisce incollate la mattina dell’evento ed altrettante reti da gioco. Su tali campi si sono dilettati a turno per circa due ore tutti i piccoli partecipanti delle tre Società intervenute, le cui gare sono state ben dirette da giovani tesserate della Libertas Genzano, secondo i dettami delle regole di gioco indicati dalla Federvolley, che ha diviso i Gruppi dei pallavolisti secondo i gradi di età e di difficoltà tecnica.

Verso il termine della fase ludica, il club di casa ha offerto a tutti i minipallavolisti in campo (ed agli accompagnatori in tribuna) un piccolo rinfresco a base di pizzette e boccette d’acqua onde permettere agli stessi di rifocillarci e recuperare energie, dopo il …. dispendioso impegno sotto rete nelle sfide contro i pari età della parte avversa. La mattinata è stata – come detto – simpatica e piacevole e tutti i giovanissimi intervenuti hanno avuto modo di divertirsi e giocare lo sport preferito,  come è giusto e doveroso alla loro età. Lo scopo della manifestazione era proprio questo, far divertire tutti e infondere loro quel senso e quei sentimenti di aggregazione e fratellanza sin dalla giovanissima età, valori che con i tempi che stiamo vivendo sembrano sempre più allontanarsi dalla nostra civiltà quotidiana. Al termine, sono stati consegnati a tutti, coordinatrici ed arbitri compresi, degli Attestati di partecipazione, a ricordo dell’evento. Le musiche che hanno fatto da sottofondo all’intera manifestazione hanno allietato il contesto e fatto volare via il tempo sia per coloro che sono stati impegnati in campo nelle partite che per coloro che hanno assistito dalle tribune, giunti al seguito dei piccoli rampolli.

Vi è stata anche una breve fase dedicata all’Animazione proposta da due ragazze dell’Organizzazione, molto seguite dai piccoli. Le foto finali dei Gruppi hanno posto fine al concentramento nella palestra Marchesi, fra la soddisfazione dei miniatleti e le congratulazioni di alcuni genitori per l’organizzazione. Per la cronaca questa è stata – come accennato prima – la seconda tappa del Torneone, seguita a quella svoltasi all’Istituto Agrario di Velletri, organizzata a fine Febbraio dalla Pallavolo Velletri. Ce ne sarà ancora un’altra, precisamente domenica 2 Aprile prossimo, con inizio alle ore 09.30 presso la palestra del Liceo Scientifico A. Landi in Vale Salvo d’Acquisto n. 61 a Velletri, organizzata dalla locale Società Rosavolley. A fine stagione vi sarà, come da gradevole tradizione, il maxi raduno di tutti Sodalizi del Lazio che lavorano con i piccoli del Minivolley, ai Fori Imperiali in Roma, con il suggestivo sfondo del Colosseo.

Danilo Mancini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*