Ciampino Calcio, le parole di Muzzi dopo il pareggio con l’Anzio

Il terzo suo gol stagionale non è bastato al Città di Ciampino per vincere, ma Nicholas Muzzi ha dimostrato tutta la sua voglia di crederci fino in fondo anche contro l’Anzio.

nicholas muzzi ciampino calcio
Nicholas Muzzi

Sono ovviamente contento per la mia rete, anche se rimane l’amaro in bocca, per una partita dove eravamo in vantaggio e non siamo riusciti a vincere” ha detto il numero 11 di mister Santoni. “Peccato, anche perché ho avuto la possibilità di poter dare il via all’azione che ci avrebbe regalato il raddoppio, ma purtroppo in quella situazione ho peccato di lucidità, arrivando stanco sul pallone, e non sono riuscito a servire il mio compagno”.

Il gol mi ha ripagato del lavoro che sto facendo in allenamento, dove sto cercando di migliorare la mia freddezza sotto porta. A Potenza sono rimasto giustamente fuori, perché non avevo lavorato come avrei dovuto fare. Do ragione al mister, col quale ho parlato. Nell’ultima settimana, invece, ci ho messo qualcosa in più e sono contento di essere tornato nell’undici titolare”.

Archiviato l’Anzio, domenica si tornerà in trasferta. Rotta verso la Campania,direzione Heculaneum, per un’altra gara molto calda. “Questo 1-1 ci dà comunque una spinta” conclude Muzzi. “Noi non molleremo finché la matematica non ci condannerà. Anche a Ercolano andremo per fare la nostra partita e lottare, sperando di centrare un risultato importante”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*