Al Teatro Civico di Rocca di Papa questo week end andrà in scena “Novecento”

Si svolgerà sabato 8 (ore 20,00) e domenica 9 aprile (ore 18,00) al Teatro Civico di Rocca di Papa, lo spettacolo “Novecento” con Flavio De Paola. Di Alessandro Baricco per la Regia di Pablo Maximo Taddei.

teatro rocca di papaDopo il grande successo delle precedenti rappresentazioni, per la terza stagione consecutiva Flavio De Paola fa rivivere il suo Novecento, questo affascinante personaggio uscito dalla scrittura di Alessandro Baricco ed entrato a far parte dei nostri ricordi grazie anche alla trasposizione cinematografica di Giuseppe Tornatore.

Danny Boodman T.D Lemon Novecento, orfano abbandonato sul piroscafo Virginian, viene trovato e cresciuto da un marinaio dell’equipaggio. La nave che lo ha accolto salvandogli la vita diventa la sua casa ed è tra queste insolite “mura domestiche” che diviene il più grande pianista al mondo. La terraferma continua a rimanere una misteriosa realtà per il protagonista che, sotto la regia di Pablo Maximo Taddei, assume caratteristiche che incantano, conquistano e rapiscono lo spettatore, portandolo in un viaggio sensoriale in cui i suoni provengono da vari punti della sala, come a volerla avvolgere totalmente. La voce di De Paola, unico attore in scena, viene modulata a seconda del personaggio, utilizzando la tecnica degli psicosuoni, introdotta dal regista.

É così che nel racconto fa incursione un caldo accento siciliano, che riporta alla mente tante vicende umane, storie di migranti partiti dall’Europa con pochi stracci e sbarcati con il vestito buono per l’America, storie di marinai, di musicisti e di amicizie indissolubili. Uno spettacolo che si trasforma in un one man show, un racconto che diventa un viaggio, un pubblico che dimentica di essere in platea e tutt’a un tratto, tutto insieme, si ritrova sul piroscafo Virginian. Un’esperienza teatrale da vivere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*