Libertas Genzano, il punto sui campionati

Anche Aprile è iniziato e per i Campionati di volley si comincia a scorgere alla fine del lungo tunnel invernale lo spiraglio di luce del termine dell’attività, perlomeno quella agonistica cioè con i punti in palio. Dopo la prima decade di Maggio in realtà l’impegno sottorete continua specie per quelle formazioni che hanno acquisito il diritto di proseguire nei Play Off oppure si gareggia nei vari tornei amichevoli o con qualche Coppa o premio in ballo.

libertas genzanoMa nella stragrande maggioranza dei casi, nei primi giorni del prossimo mese i campionati ufficiali chiudono i battenti, decretando le loro annuali sentenze, positive o negative che siano. Non si è ancora ai consuntivi di fine stagione, ma nel frattempo si può fare il punto della situazione a pochi giorni dall’ultima sosta, quella di Pasqua, preludio al rush di fine stagione. In casa della Libertas Genzano le maggiori formazioni, ovvero la Serie B Maschile e la Serie D Femminile, termineranno la loro fase regolare sabato 6 e domenica 7 Maggio.

Ma mentre per la maschile dopo la gara interna contro il Tor Sapienza, vi sarà il classico “rompete le righe”, per le ragazze, dopo il match esterno ad Atina contro il Cassino, vi sarà verosimilmente l’appendice dei Play Off per l’eventuale accesso alla Serie superiore. L’attuale quarto posto in classifica dà adito a fondate speranze di prolungare la stagione per tentare di centrare un traguardo molto importante per le atlete stesse, lo Staff e la Società. Nell’ultimo turno giocato i ragazzi di mister De Sisto hanno sfiorato l’impresa, cedendo solamente per 12-15 al tie-break contro la Station Service, ovvero la Roma Volley, seconda in classifica in Serie B Nazionale ed in piena corsa per i Play Off per accedere alla Serie A/2.  Dopo aver lasciato i primi due set, i biancazzurri genzanesi hanno reagito alla grande, mettendo in serie difficoltà i più blasonati antagonisti, infarciti di giocatori che hanno militato nella Serie A. I capitolini alla fine hanno prevalso ma si sono congratulati con i padroni di casa per la bella prestazione offerta. Sabato prossimo capitan Fattori e compagni si recheranno in terra pontina a far visita alla prima della classe, l’Hydra Latina. Le allieve del coach Borrello invece hanno anticipato a metà settimana il loro turno, andando a prendersi agevolmente il bottino pieno in casa del Frascati e domenica prossima attenderanno tra le mura amiche della palestra Marchesi la Virtus Latina, attuale vicecapolista, in un confronto molto importante in ottica spareggi postcampionato.

Una match che si preannuncia ad alta emotività e partecipazione che potrà dare utili indicazioni sul prossimo futuro di entrambe le contendenti. La Prima Divisione Maschile guidata da Carlo Dominizi da par suo domenica ha sbancato Latina Scalo e si appresta sabato prossimo a chiudere le sue fatiche ufficiali, ospitando il Pianeta Volley Aprilia per il commiato stagionale. Un torneo quello di questa Rappresentativa dall’andamento altalenante, con molti infortuni ed indisponibilità varie nel corso del cammino, che comunque ha mostrato la buona struttura dell’organico, con più di qualche individualità di prospettiva interessante. Passando al Settore Femminile, tour de force per le giovani dell’Under 16 super impegnate, in varie forme, in questo periodo della stagione in cui sono protagoniste nella 2^ fase del proprio campionato di categoria, dopo aver eliminato nella prima il Quintilia Roma, nella Terza Divisione giovanile e nel Torneo Favretto. Il gruppo ha delle ottime prospettive ed i tecnici della Società seguono con particolare attenzione lo sviluppo e la crescita sia come squadra che come singoli elementi. Anche le più giovanissime allenate dal coach Loredana Melaranci sono nella parte finale della loro lunga stagione. L’Under 14 è impegnata nel Torneo Favretto di categoria che terminerà il 3 Maggio prossimo in casa contro il Città di Frascati, perlomeno la Prima Fase, mentre l’Under 13 chiuderà i propri impegni, salvo variazioni sempre possibili, domenica 23 Aprile ad Albano. In questa fascia di età di giovani guarda più che ai risultati a far crescere il carattere e la personalità della piccola atleta, cercando di sviluppare all’interno della stessa il senso di appartenenza e di aggregazione sociale, di fratellanza e solidarietà, virtù fondamentali in questo importante periodo dell’adolescenza.

Infine da sottolineare l’impegno della Società verso il Minivolley, da sempre fonte di soddisfazioni e di attenzione sociale verso i piccolissimi. Quest’anno il numero degli iscritti ha raggiunto numeri interessanti e considerevoli. I minipallavolisti (e le loro famiglie, che sempre li assecondano nelle loro predilezioni sportive) anche loro sono impegnatissimi in questi mesi nel Torneone Minivolley riservato alle fasce d’età dai 5 agli 11 anni. Ultimamente dopo la riuscitissima edizione casalinga alla palestra Marchesi di Genzano, i piccolissimi biancazzurri hanno partecipato alla 3^ tappa (la prima era stata organizzata dalla Pallavolo Velletri a fine Febbraio) domenica scorsa 2 Aprile al Liceo Landi veliterno, organizzato dalla locale Rosavolley, riempiendo, assieme agli altri coetanei delle altre due Società del girone, la palestra di colori e voglia di vivere. Uno spettacolo gratificante per i familiari ed i parenti al seguito.

 

Danilo Mancini    

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*