Ciampino Calcio, il City torna al Superga con una sconfitta

Il City torna al Superga con una sconfitta, contro una Nocerina brava a prendersi tre punti vitali per restare in corsa nella caccia alla promozione diretta.

ciampino calcioIn avvio il Città di Ciampino parte bene, tenendo testa all’undici campano. Senza gli squalificati Citro e Blandino, mister Santoni ripropone il rientrante Martinelli in difesa, avanzando capitan Carnevali e puntando in avanti sulla velocità di Trani, Muzzi e Damiani.

Si inizia con ritmi non altissimi, ma con un buon City.La prima sortita la tenta proprio uno dei due ex di turno, Ramcheski, che al 5’ chiama Sommariva al primo vero intervento della propria gara. Al 21’, invece, è lo spiovente di capitan Carnevali a premiare il movimento su palla inattiva di Martinelli, che di testa gira alto il secondo spunto di marca locale.

La Nocerina fin qui sembra arrendevole, ma al primo vero affondo riesce a passare. È il 36’, quando Siclari affonda sulla destra e a centro area pesca il taglio di Fella, che di prima intenzione batte Peri e timbra l’1-0 rossonero.

Si torna negli spogliatoi con io campani avanti di un gol, ma la ripresa avrà poche storie. Al 6’, la punizione dentro trova Cacace, che sigla il raddoppio, fiaccando le velleità del City.

Mister Santoni prova a cambiare le carte intavola, ma al 19’ Siclari trova il tris. Di lì in poi, sarà impossibile riprendere i rossoneri. Lanciati verso la vittoria, i ragazzi di Simonelli trova il 4-0 nuovamente con Valente,prima di scappare anche con le reti di ValenteDe Iulis e Alvino. Il finale è 0-7.

Note positive arrivano dalla panchina, da dove sono usciti i cambi di Famà e Angi, rispettivamente classe ’97 e ’99. Due ragazzi, ma anche una base da cui ripartire per guardare al futuro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*