Venditori abusivi in zona Eur: sequestrati 1000 chili di prodotti

Continua la lotta della Polizia Locale contro il degrado ambientale e contro il proliferare dell’abusivismo commerciale: dopo i recenti interventi dei gruppi Nomentano, Appio, Mare, Trevi e GSSU, ieri mattina è stata la volta del gruppo Eur, diretto dal dott.Massimo Fanelli.

 

sequestro prodotti alimentari euro romaLo stesso dirigente si è presentato con 10 pattuglie nel parcheggio dell’ex ippodromo di Tor Di Valle, in Piazzale Ezio Tarantelli, dove la domenica mattina vengono registrate numerose partenze di pullman e veicoli diretti in Moldavia: nell’occasione, molte persone dell’est europeo si radunano nel piazzale portando pacchi e merce per lo più alimentare da spedire verso i paesi di provenienza. Il piazzale, oltre a diventare luogo di spedizione, diventa occasione per qualcuno di guadagnare tentando la vendita di prodotti alimentari senza possedere licenze o autorizzazioni. Il tutto lasciando poi sempre numerosi rifiuti sul terreno.

 

Durante il blitz gli agenti hanno quindi proceduto al controllo di tutti i venditori,  individuandone 5 illegali, che con autocarri e furgoni commerciavano prodotti.

La merce, circa 2000 prodotti etnici di provenienza sconosciuta quali salumi, vini, ortaggi, pesci essiccati o conservati in liquidi ecc, si presentava in cattivo stato di conservazione e quindi potenzialmente dannosa per la salute dei consumatori. Oltretutto, al controllo delle provenienze, molta della merce era non tracciabile e priva di etichettatura.

I 5 venditori sono stati sanzionati e tutta la merce, consistente in circa 1000 Kg di generi alimentari vari, è stata posta sotto sequestro: parte della quale è stata portata a distruzione a mezzo AMA, quella risultata consumabile è stata invece devoluta ad un istituto di beneficenza direttamente dagli agenti di Polizia Locale.
Oltre ai controlli di Polizia Amministrativa, i caschi bianchi hanno verificato anche la documentazione in possesso di tutti i mezzi presenti nel Piazzale (assicurazioni e revisioni dei veicoli), notificando due verbali. A fine operazione, alle 14:00 circa, i mezzi AMA, presenti sul posto fin dalla prima mattina, anno bonificato l’intera area trasportando via i numerosi rifiuti che erano stati  accumulati, restituendo finalmente decoro al piazzale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*